L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

martedì, 15 ottobre 2019

Esenzione ticket. Fino a giugno la procedura non varia

Con riferimento alla esenzione per reddito da attuarsi da parte dei Medici di Medicina Generale dal 1 maggio 2011, si comunica che nei mesi di maggio e giugno saranno in vigore le modalita` gia` in essereallo scopo di consentire le necessarie iniziative per mettere a sistema le procedure previste. Lo riferisce il direttore del dipartimento Salute e Servizi Sociali, Carmine Ruta, che, sulla questione, ha riunito il Comitato regionale della medicina generale. La fase transitoria di due mesi consentira` alla Regione - spiega Ruta - di individuare, in sede tecnica, le modalita` migliori 'per facilitare i percorsi e rendere piu` agevole il rispetto delle disposizioni normative, favorendo l'applicazione del nuovo adempimento congiuntamente all'avvio della trasmissione elettronica dei dati inerenti la ricetta. E' in via di predisposizione una campagna informativa dedicata'. A seguito della riunione del Comitato di medicina generale, riferisce Ruta, Regione e rappresentanti dei medici 'concordano su una accelerazione del percorso per la realizzazione di progetti informatici a supporto della Medicina generale, allo scopo di costituire un efficace sistema unitario nel territorio. Nel rispetto della specificita` della funzione e del ruolo dei medici di medicina generale, sara` convocato uno specifico Tavolo tecnico sull'argomento, composto da professionisti individuati dal Comitato regionale e dal Dipartimento per la Salute e per i Servizi Sociali'.

 

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.