L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

giovedì, 21 novembre 2019

Spiagge. Escamotage Tremonti contro la Bolkenstein. Arriva il diritto di superficie a 90 anni

“Le spiagge su cui ci sono chioschi e varie strutture turistiche saranno oggetto di diritto di superficie che dura 90 anni". Parola di Giulio Tremonti, Ministro dell’Economia che questa mattina ha approvato il decreto dello sviluppo. "Diritto di superficie – ha spiegato il Ministro - che dovrà essere richiesto dagli imprenditori che vorranno proseguire la loro attività e che ovviamente sarà ben pagato”. Un escamotage che tenta di svincolare gli operatori balneari dalla tanto temuta direttiva Bolkenstein. In altre parole, mentre la direttiva prevede di mettere all’asta, nel 2015, tutto quello che è pubblico, gli operatori che decideranno di acquistare la spiaggia (a quale prezzo?) si potranno considerare fuori. Le scelte sono due: o prendere al volo la proposta oppure alzare i tacchi e andarsene. "Il diritto di superficie avrà un costo maggiore degli attuali canoni demaniali - ha spiegato Tremento -  e i titolari delle attività dovranno essere in regola con i versamenti fiscali e contributivi. Il periodo di 90 anni - ha concluso - è il tempo giusto per promuovere gli investimenti''. Soddisfazione per la nuova trovata di Tremonti che porterà una pioggia di soldi nelle casse dello stato, arriva dal sindacato dei balneari. "Il diritto di superficie è una positiva novità che registriamo con grande interesse purchè i costi siano ragionevoli". All'attacco, invece, gli ambientalisti che parlano di "svendita dei litorali italiani e di privatizzazione del patrimonio costiero".

Sempre oggi, i senatori di tutti i partiti hanno votato all'unanimità un emendamento con il quale si  impegna il Governo a far uscire gli stabilimenti balneari dalla direttiva.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.