L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

mercoledì, 23 ottobre 2019

Osvaldo Supino arriva nelle Marche:"Vi racconto come ho iniziato a volermi bene"

SAN BENEDETTO - Osvaldo Supino è l’artista italiano più cliccato e chiacchierato sul web.

Dopo aver raccolto ottime recensioni in mezza Europa, Inghilterra compresa, con il suo ultimo album “Exposed”, sabato 24 agosto sarà ospite dello Sugar DiscoClub di San Benedetto del Tronto per l’unica tappa nelle Marche del tour suo “The Exposed Tour”. C’è grande attesa per lui, sia per l’ultimo successo “Ma Radio” attualmente nella Top 10 dei brani indipendenti più programmati dalle radio, ma anche per una vicenda gossip che lo riguarda e che da un po’ gira sul web.

L’indiscreto l’ha incontrato: Sabato sera dopo due anni sarai di nuovo nelle Marche. Sei emozionato? “Sono passati due anni dall’ultima volta in cui sono stato in concerto da queste parti e non vedo l’ora di tornare in scena. Sono stati due anni intensi, pieni di percorsi, di scelte e senza dubbio di crescita. Però in tutte le cose che ho fatto i miei fan non mi hanno mai lasciato solo, nemmeno un attimo. Ora è il mio momento di contraccambiare e lo faccio al massimo dell’entusiasmo”.

Girano sul web voci molto insistenti che mettono particolare curiosità sulla data di San Benedetto del Tronto, per via di una storia d'amore conclusa e che vedrebbe l'altra persona residente proprio nelle Marche. "In verità sto vivendo quella di sabato con lo stesso batticuore con cui vivo ogni tappa. Ho letto anche io varie storie e dicerie. Non mi sono mai espresso apertamente riguardo questa situazione perchè conosco bene le dinamiche, e specialmente questa volta sento che è molto meglio tenere certe parole per me".

Ascoltando però i testi di questo nuovo album “EXPOSED” c’è poco che hai tenuto per te. Canzoni come “Goodbye” sono particolarmente esplicite. “La musica forse l'unico modo in cui riesco veramente a sentirmi a mio agio e ad affrontare ciò che vivo. E’ sempre stata la fotocopia della mia vita e per forza di cose lo è stata anche in questo caso. Exposed è nato in un momento molto delicato per me, di confusione totale. Ho dovuto per forza di cose, riappropriarmi della mia vita. Ho dovuto darmi nuovi obbiettivi, reinventarmi una quotidianità, dalle cose più semplici. Goodbye racconta della perdizione completa che ho sentito, di come, nonostante quella storia fosse il mio primo punto di riferimento nella mia vita, dovevo andare avanti e lasciarla andare. Dovevo imparare ad essere autonomo. E soprattutto dovevo imparare qualcosa da ciò che avevo perso, dovevo imparare a volermi bene”.

Ci sei riuscito? "Non lo so se ci sono riuscito totalmente però so che devo ripetermelo, con la mia stessa voce. Perché ho capito che in questo nuovo percorso, in questa nuova autonomia, posso trovare una forza che prima non ho mai avuto. Ed è importante. Per me in primis”.

Tornando alla musica, è di oggi la notizia che ti vede come primo e unico italiano nella compilation inglese POPTRONICK che ogni anno seleziona i migliori artisti indipendenti del globo. Come ci si sente? "E' una grande soddisfazione, per me e per le persone che in questi anni hanno creduto in me e mi hanno appoggiato. E' incoraggiante, soprattutto vista la difficoltà che noi artisti italiani incontriamo all'estero." Hai scritto sulla tua pagina facebook che quella di sabato sarà un’esibizione diversa da tutte le altre date del tour. “Più intima”.

Cosa dobbiamo aspettarci? “Questo tour è sicuramente caratterizzato da effetti “all’americana”. Sabato sera invece un po’ per la location stessa ma soprattutto per mio desiderio sarò molto più a contatto con il pubblico. Sarà interessante”.

In questi due anni Osvaldo Supino ha piazzato 5 singoli e 2 album tra i più venduti su iTunes, oltre 2 milioni di visualizzazioni sul web solo nel 2012 e premi su premi per i suoi videoclip. L’ultimo album EXPOSED è arrivato alla terza posizione dei più venduti online e ha raccolto ottime recensioni anche all’estero. E' stato il primo italiano nella storia ad esibirsi sul palco del World Pride a Londra in Trafalgar Square e detiene il record come unico artista nominato per 3 volte consecutivamente ai BT DIGITAL MUSIC Awards in Inghilterra.

Start alle 23.00, Ingresso 10 euro.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.