L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

mercoledì, 17 luglio 2019

Endurance Lifestyle, un giro d’affari da 6,8 milioni di euro

MARCHE - 65mila presenze, oltre 10mila pernottamenti, un’amicizia, quella tra le Marche e Dubai che diventa ogni anno più solida e soprattutto un giro d’affari per circa 6,8 milioni di euro.

Sono solo alcuni degli straordinari risultati generati da Marche Endurance Lifestyle, la manifestazione di sport, cultura ed economia che ha concluso domenica con grande successo la sua terza edizione. Concluso solo in parte, visto che questo weekend si svolgerà un’appendice sportiva con una seconda gara di selezione per i Campionati di Normandia ad agosto.

“I dati – ha commentato il presidente della Regione Marche Gian Mario Spacca – sono impressionanti, soprattutto è straordinario il fatto che gli Emirati Arabi Uniti abbiano partecipato con una delegazione di ben 518 persone, un segno di grande considerazione nei nostri confronti e una dimostrazione del profondo rapporto di amicizia che si è creato tra queste realtà apparentemente così lontane tra loro. Altrettanto significativa è stata la partecipazione al Forum economico che si è tenuto a Senigallia. Questo ha fatto si che ci fossero molti incontri con un’impennata delle attività economiche e dei rapporti con gli Eau nei più diversi settori. Continueremo a sostenere e favorire queste relazioni con l’assistenza del Servizio Internazionalizzazione della Regione – ha proseguito Spacca – e prepareremo un dossier con dei capitoli specifici: l’organizzazione di una mostra di artisti marchigiani a Dubai così come già fatto in Cina e in Argentina; un gemellaggio tra una città marchigiana e la città di Dubai e possibilmente un gemellaggio tra la Regione Marche e l’Emirato di Dubai; un approfondimento tra lo scambio di partecipazioni tra imprese marchigiane ed emiratine e sulle possibilità di investimento del Fondi emiratini sugli asset di sviluppo più importanti della comunità marchigiana. Invieremo poi il dossier al Ministro dell’Economia degli EAU Al Mansouri e speriamo che questi progetti si realizzino. Nel frattempo ci prepariamo all’edizione 2014”. Altrettanto soddisfatto dei risultati raggiunti il Ceo di Sistema Eventi Gianluca Laliscia. “In questi anni abbiamo seminato – ha detto – e oggi i tempi sono maturi per un rapporto di amicizia tra la Regione Marche e uno degli Stati emergenti più ricchi del mondo. Si tratta di una grande responsabilità che accettiamo con orgoglio. La stampa emiratina ha dato ampio spazio e riconoscimento alla Regione Marche. Siamo riusciti ad entrare in sintonia con il pensiero degli emiratini che hanno apprezzato l’accoglienza marchigiana generando un grande volume di affari sul territorio. Inoltre, al di là della puntualità dell’organizzazione che apprezzano in modo particolare, i partecipanti considerano il percorso della Conero Endurance Cup uno dei più belli del mondo ed è per questo che torneranno nel fine settimana in circa 240 per una nuova competizione. Ora dobbiamo consolidare ulteriormente queste relazioni”. I numeri di Marche Endurance Lifestyle 6.800.000 euro, giro d’affari generato nei giorni dell'evento 2.327.122 visite distinte al sito web ufficiale 65.000 presenze (*) 10.420 pernottamenti 1.152 partecipanti agli "UAE Days nelle Marche" (**) 730 persone coinvolte nell'organizzazione 518 persone della delegazione complessiva UAE 485 incontri B2B fra aziende marchigiane ed emiratine 85 aziende marchigiane partecipanti ai B2B 135 cavalli 129 testate giornalistiche accreditate 94 giornalisti accreditati 43 nazionalità presenti (*) Dato condizionato dall’ondata di maltempo di sabato 14 giugno (**) Dato comprensivo delle presenze al Business Forum Italy-UAE, al Convegno “Voci di donne arabe” e agli incontri B2B

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.