L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

martedì, 16 luglio 2019

Un kit per i minori stranieri non accompagnati 'Felici che tu sia arrivato vivo'

MARCHE - E’ quello consegnato ufficialmente dall’ombudsman delle Marche, Italo Tanoni, ai rappresentanti del Gus (Gruppo umana solidarietà) che gestisce il Centro di accoglienza profughi al porto di Ancona.

Scritto in quattro lingue (italiano, inglese, francese e arabo) fornisce indicazioni e consigli sul come muoversi adeguatamente una volta giunti in Italia e formula l’augurio di benvenuto ricordando che “Gli abitanti di questa terra e il cielo sono felici che tu sia arrivato vivo”. Nato da un’iniziativa dei difensori civici regionali, la sua messa in essere è stata concretizzata dal Garante nazionale per l’infanzia e adolescenza, Vincenzo Spadafora. “Il nostro obiettivo – sottolinea Tanoni – è quello di ottimizzare la gestione dell’accoglienza, di creare una collaborazione a tutto campo con i soggetti direttamente interessati. Questa prima diffusione del kit è legata ad un periodo dell’anno che lascia prevedere nuovi arrivi di minori non accompagnati nei nostri porti. A settembre, nel corso di un incontro che si terrà a Palazzo delle Marche, il Kit sarà consegnato anche ai rappresentanti delle Questure, delle Prefetture, degli enti e delle associazioni che si occupano del problema, dei Comuni che per la loro posizione geografica sono maggiormente coinvolti”. Subito dopo la parentesi estiva verrà anche riattivato il tavolo tecnico composto dai rappresentanti del Tribunale dei Minori, delle Prefetture, delle Questure, del Gus e delle associazioni di volontariato. “E’ nostra intenzione – specifica Tanoni – definire, quanto prima, le linee d’intervento sull’accoglienza dei minori non accompagnati ed attivare una seria attività di monitoraggio del fenomeno”.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.