L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

sabato, 20 luglio 2019

Linea Adriatica, attivata la nuova Galleria Cattolica

Linea Adriatica, attivata la nuova Galleria CattolicaMARCHE - “Le Marche compiono un bel salto in avanti sul fronte dell’infrastrutturazione ferroviaria a servizio della logistica”.

È il commento dell’assessore ai Trasporti, Luigi Viventi, a conclusione della conferenza stampa convocata da Rete ferroviaria italiana (Rfi) per l’apertura alla circolazione della nuova Galleria Cattolica sulla linea adriatica. Lunga 1.108 metri, permette il transito dei treni porta container, con un investimento di 33 milioni effettuato da Rfi. Entro il 2015 verrà adeguata al traffico combinato anche la galleria esistente, con un investimento ulteriore di quasi 8 milioni di euro. Nel suo assetto finale, la tratta Cattolica-Pesaro avrà due gallerie affiancate a binario unico che consentiranno entrambe il transito dei treni porta container di grandi dimensioni e della cosiddetta “autostrada viaggiante” (Tir fino a 4 metri di altezza, caricati su speciali carri merci), favorendo lo sviluppo del traffico combinato intermodale strada-rotaia. Scelte che renderanno possibile il transito dei trasporti combinati da Bologna ad Ancona, proiettando le Marche verso il Nord Europa e offrendo concrete possibilità di sviluppo ai porti e agli interporti regionali. La Galleria Cattolica integra le opportunità di transito create con quella del Castellano (Ancona Sud) inaugurata nel 2008. “La nuova infrastruttura aperta al traffico ferroviario merci è di grande importanza per le Marche – ha affermato Viventi – Rilancia le potenzialità intermodali della regione e valorizza il polo logistico di Ancona. Tutti gli investitori internazionali che hanno visitato le Marche hanno chiesto collegamenti con il Nord, che assorbe da solo l’80 per cento degli scambi. Con la nuova Galleria Cattolica viene colmato il gap lungo l’Adriatico, dorsale che rientra tra le strategia prioritarie dell’Unione europea. Le Marche si avvicinano ancor più all’Europa e si arricchiscono delle infrastrutture di supporto necessarie alla crescita economica del territorio”. L’assessore ha poi comunicato che domani (mercoledì 10 dicembre), incontrerà, a Roma, l’amministratore delegato di Trenitalia, Michele Mario Elia, per parlare della proroga del contratto di servizio (in attesa della nuova gara di affidamento), del materiale rotabile e del miglioramento infrastrutturale: “Riferirò sui progressi fatti lungo la tratta adriatica con la Galleria Cattolica e dell’impegno di Rfi di velocizzare il traffico passeggeri lungo la stessa tratta con i nuovi investimenti già in programma”.

Pellegrinaggio

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.