L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

lunedì, 16 dicembre 2019

Marina Militare: due allievi provenienti dalle Marche hanno giurato fedeltà alla patria

MARCHE - La fregata Maestrale della Marina Militare, arrivata giovedì 3 dicembre nel porto di Livorno, ha reso omaggio al giuramento solenne dei cadetti dell'Accademia Navale di Livorno avvenuto questa mattina.

Posizionata alla fonda di fronte alla storica struttura militare della Marina ha fatto da cornice alla manifestazione e gran parte del suo equipaggio, impegnato nell'ultima campagna navale prima della dismissione, ha partecipato alla cerimonia del giuramento solenne in “campaccio”.

Di tutti gli allievi che hanno giurato fedeltà alla Repubblica Italiana anche due cadetti provenienti dalle Marche: Giuseppe Pala di San Benedetto del Tronto e Alice Vitali di Tolentino.

Nave Maestrale è stata la prima unità dell'omonima classe di otto fregate lanciamissili antisommergibile - la cosiddetta Classe Venti, composta dalle navi Maestrale, Grecale, Libeccio, Scirocco, Aliseo, Euro, Espero e Zeffiro - ad essere varata nell'ormai lontano 2 febbraio 1981 per poi essere consegnata alla Marina Militare l'anno successivo, il 18 febbraio 1982. Si tratta di navi che hanno rappresentato la vera spina dorsale della Squadra Navale, partecipando con successo a numerose ed importantissime operazioni a tutela degli interessi nazionali nei mari del mondo. Più di trenta anni fa la costruzione e l'entrata in servizio di queste Unità rappresentò il rilancio operativo della nostra Flotta e testimoniò al mondo l'eccellenza della cantieristica italiana.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.