L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

mercoledì, 13 novembre 2019

Marche, -98% pioggia Preoccupano siccità e inquinamento

MARCHE - Preoccupano siccità e inquinamento nelle Marche con il mese di dicembre che ha visto cadere il 98,5 per cento di pioggia in meno rispetto alla media del periodo.

A sostenerlo è la Coldiretti regionale sulla base di un’analisi dei dati Assam, dai quale emerge peraltro che le temperature sono state superiori di 1,2 gradi nel confronto con lo storico. L’assenza di precipitazioni, che da un lato ha favorito la conclusione della raccolta delle olive, sta provocando però una preoccupazione generalizzata nelle campagne per la mancanza di acqua necessaria per ristabilire le risorse idriche indispensabili nella fase di crescita delle coltivazioni, oltre che come riserva per il periodo estivo. Un trend che conferma il 2015 nelle Marche come un anno particolarmente caldo, considerato che in dodici mesi la temperatura è stata costantemente superiore alla media storica, con la sola eccezione di novembre (-0,5 gradi). Ma la carenza di pioggia crea problemi anche nei centri delle città, con l’aumento del livello di polveri sottili. Secondo un’analisi Coldiretti su dati Arpam, dal 1° dicembre al 16 dicembre nei comuni capoluogo il livello delle Pm10 è stato superato in 10 occasioni ad Ancona e in 11 a Pesaro, con valori che sono anche raddoppiati rispetto al limite di 50 g/mc giornaliero. Ma la situazione è altrettanto difficile in altri grandi centri come Jesi o San Benedetto del Tronto.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.