L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

venerdì, 19 luglio 2019

Forte scossa di terremoto, tre morti nelle Marche. Paura e gente in strada. Evacuato ospedale di Amandola

MARCHE - Un terremoto di magnitudo 6 si è verificato in provincia di Rieti, epicentro nel paese di Accumoli.

La scossa, molto forte e prolungata (si parla di circa 20 secondi), è stata avvertita in tutto il centro Italia ma anche nelle Marche alle ore 3.36. Secondo il sito del'Ingv, la scossa è avvenuta a 4,2 chilometri di profondità.

Attimi davvero terribili con tanta paura nelle case  e tanta gente scesa in strada. Tre le vittime nelle Marche: due ad Arquata del Tronto, morti dopo il crollo dell'abitazione ed una donna di Caldarola deceduta a causa di un malore (LEGGI ARTICOLO).

Circa un'ora dopo, alle 4.34, un'altra scossa di magnitudo 3.4.Numerose le chiamate ai Vigili del Fuoco. 

Nelle Marche il sisma ha provocato diversi crolli in tre province: Ascoli Piceno, Fermo e Macerata. A renderlo noto la Sala operativa unificata della Protezione civile. I danni maggiori si registrano ad Arquata del Tronto e Pescara del Tronto (Ascoli), ma anche ad Amandola,  dove il cornicione dell'ospedale è crollata sopra ad una ambulanza. Il sindaco ha fatto evacuare l'ospedale in via precauzionale. Sempre in Amandola è crollato il campanile di San Francesco. Problemi anche in altri edifici del fermano, soprattutto a Montappone e Monte Vidon Corrado.

Crolli a Mogliano, Urbisaglia e Gualdo in provincia di Macerata.

Ad Accumoli e nella vicina Amatrice si registrano i danni più gravi. "Il paese non c'è più. C'è gente sotto le macerie": è la prima, drammatica, testimonianza del sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi.

Pellegrinaggio

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.