L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

sabato, 20 luglio 2019

Terremoto, sciame sismico spaventoso. Altre 50 scosse in tre ore

di Sergio Silvi
MARCHE - Dopo la forte scossa di terremoto di magnitudo 6, con epicentro ad Accumoli vicino Rieti, si sono verificate altre 50 scosse tra Perugia, Rieti ed Ascoli Piceno.

A questa prima scossa ne sono seguite altre nella notte: almeno due scosse hanno superato il quinto grado della scala Richter distintamente avvertite nelle Marche, Umbria, Abruzzo, Toscana, Lazio.  È stata di magnitudo 5.4 la seconda forte scossa di terremoto registrata alle 4:33, con epicentro tra Norcia (Perugia) e Castelsantangelo sul Nera (Macerata). Le scosse di assestamento continuano come testimonia il sito del'Ingv di Roma.

Il terremoto è stato forte quasi quanto quello, di magnitudo 6.2, che il 6 aprile 2009 distrusse L'Aquila. Degli altri recenti 'grandi' terremoti in Italia, quello del 1976 in Friuli è stato di magnitudo 6.2, quello dell'Irpinia (1980) di magnitudo 6.8, quello di Umbria e Marche (1997) di magnitudo 5.6, quello della pianura padana modenese (2012) di magnitudo 5.9

 

 

Pellegrinaggio

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.