L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

domenica, 20 ottobre 2019

La moda degli amici di letto arriva nelle Marche

MARCHE - È una moda che arriva dagli Stati Uniti dove vengono definiti "Friends with benefits". Di che cosa si tratta?

Se avete amiche o amici che conoscete da molto tempo, magari separati o single, può capitare di avere piacevoli sorprese. Trascorrere una serata insieme, raccontarsi il periodo che ciascuno sta attraversando, assaporare del buon vino, e poi finire in modo intrigante. Quello che non avreste mai immaginato alla fine succede. Due amici finiscono a letto senza conseguenze sentimentali: questa è la via più naturale e spontanea, ma si sa, gli americani sono storicamente dei pionieri, il fenomeno è esploso con clamore mediatico. È stato girato anche un film dal titolo "Friends with benefits", con Mila Kunis e Justin Timbarlake.

Gli strumenti del nuovo trend

Questa tendenza è arrivata anche da noi. Si chiamano "amici di letto" o più prosaicamente "trombamici". Il fenomeno è esploso come diretta conseguenza del grande successo dei social networks, delle chat, delle videochat, dei siti dedicati ma anche dei nuovi supporti che ci consentono di essere sempre collegati anche quando non siamo a casa, con smartphones, tablets e computer portatili.

Questi nuovi strumenti hanno permesso alle persone di trovarsi, di parlare, e di sconfiggere la timidezza e il senso del pudore. Se prima di internet un "due di picche" sbattuto in faccia in discoteca poteva far male perché troppo diretto, oggi il sesso o almeno, l'approccio finalizzato al rapporto sessuale, è diventato più soft e viene vissuto con meno traumi.

Un "no" virtuale non viene affrontato come un fallimento, legato magari all'imperfezione fisica o a caratteristiche della personalità poco attraenti. Molte barriere sono state abbattute, il sesso sembra stia diventano sempre meno un tabù.

Meno tabù e più gioia

Storicamente il sesso, perlomeno nei paesi di tradizione cattolica, doveva essere accompagnato da un sentimento, per non essere vissuto con vergogna o con un senso di colpa, soprattutto dalle donne.

Nell'epoca del 2.0 i sentimenti e il sesso non sono più indissolubili. Il rapporto fisico, inteso come piacere fine a se stesso, ha assunto una grande importanza. Stiamo diventando sempre più una società edonistica? Può darsi. Si sa però che la fine di una relazione sentimentale o la solitudine prolungata dei single incalliti sono spesso una condizione difficile da sopportare troppo a lungo.

C'è un vuoto che non può essere colmato immediatamente e chiunque sia passato da una separazione sa che l'assenza di un partner è psicologicamente traumatica. La possibilità di fare di nuovo l'amore, di incontrare una persona e passare del tempo, senza alcun impegno, può aiutare le persone che portano ancora le cicatrici di un amore fallito a vivere meno passivamente l'elaborazione del lutto.

Le Marche, terra degli "amici di letto"

A leggere le statistiche sulle coppie italiane sembra che in Piemonte il sesso di coppia sia vissuto in maniera più gioiosa. Se invece prendiamo come riferimento la classifica pubblicata su TrombamicaCercasi, pare che le Marche siano la regione italiana dove il fenomeno dei trombamici ha riscosso maggior successo.

E all'interno della regione c'è addirittura una graduatoria per città. Questa è la classifica, in ordine: Ancona, Fermo, Macerata e Pesaro. Ancona dunque è la città dove la moda degli amici di letto ha riscosso il maggior gradimento.

Come negli Stati Uniti anche in Italia stanno nascendo delle community che permettono e promettono incontri finalizzati ad un rapporto fisico. In questi casi, contrariamente all'esempio iniziale, l'amicizia non è il legame che unisce due sconosciuti che decidono di fare l'amore, eppure il termine a cui si fa riferimento in questi casi è sempre lo stesso: “amicizia".

Il sito che ha pubblicato la classifica è uno dei più attivi nel panorama nazionale e anche in home page il riferimento all'amicizia è presente ma si fa riferimento anche ad una caratteristica della trombamicizia, la non esclusività del rapporto. Una delle dinamiche che rende così popolare questo nuovo trend è proprio la possibilità, non solo di essere liberi di cambiare il partner senza doversi sentire in colpa verso una persona a cui si vuole bene, ma c'è anche la possibilità di vivere questa nuova forma di libertà in modo spontaneo.

Quindi, prima o dopo il sesso, c'è spazio per tutto quello che le due persone vogliono regalarsi, ma senza alcun coinvolgimento.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.