L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

mercoledì, 17 luglio 2019

Batte il cuore dei "Natural Dub Cluster", la band marchigiana che vola dall'Italia all'Europa

In molti si chiederanno cos'e la musica "DAB", e quali siano le sue origini. Pochi invece sanno che nelle Marche, un gruppo chiamato "Natural Dub Cluster" se ne intendono è anche parecchio visto che risulta essere una delle band più conosciute all'estero. Questo tipo di musica, è nata in Giamaica durante la fine degli anni 60' come rivisitazione dei pezzi "reggae" (uno dei maggiori musicisti di musica "reggae" fu proprio l'intramontabile "Bob Marley"). Attraverso questa accurata rivisitazione, lo stile del "DUB", risultò essere più introspettivo e molto più strumentale dei pezzi "reggae".

"Simile al battito del cuore" venne definita questo tipo di musica. Un suono "pompato", cupo e profondo tanto da risuonare sinuoso nel "cuore e nel petto", spingendo la materia al movimento. Ma, dalla fine degli anni 60 ' ad oggi, il "Dab" di strada ne ha fatta, tanto da arrivare nel cuore di 4 ragazzi originari di Osimo, che hanno pensato bene qualche anno fa, di formare una band. I " De Natural Dub Cluster", un "mix" perfetto, dove il talento umano, si intreccia con un vasto mondo tecnologico, fatto di suoni che "abbracciano" vigorosamente un'innata espressione artistica. La "band" è composta da 4 ragazzi: Federico Moscoloni ai sintetizzatori ( batteria elettronica ) poi c'e suo fratello Gianluca al basso, ed Enrico (il terzo dei due fratelli), che lavora sul mixer e sull'effettistica. Il quarto componente della band e' Federico Montironi, che viene simpaticamente definito dal Gruppo "fratello d'arte" e che si occupa del "visual", strumento, attraverso il quale, con l'aiuto di un "PC" e l'ausilio di alcuni macchinari, vengono gestiti dei video in tempo reale (LIVE).

La band oltre ad avere dei proggetti comuni legati all'amore per la musica, è legata anche da una forte e sincera amicizia tanto da decidere qualche tempo fa, di andare a vivere tutti insieme. Un altro aspetto importante che accomuna questi ragazzi, sta anche nella ricerca continua "dell'uomo spirituale" che traspare "timida" dai loro "animi". Sembra quasi che il loro "trasporto talentuoso" abbia influito positivamente sulle loro personalità, tanto da far trasparire una sorta di dimensione "mistica". 

Nell'aprile del 2010 viene inciso il loro primo disco, e viene "battezzato" dal gruppo con il nome di " Neg-entropy", disco che nasce da un introspezione personale e dall'intreccio pragmatico di "fisica, natura ,ed informatica". Il disco si "racconta" attraverso una serie di brani strumentali, dove scompare come da "rito" la voce, per dar vita ad effetti sonori speciali di tutti i tipi. Il disco è stato prodotto da "Alambic Conspiracy" di Paolo Baldini, che oltre ad essere un produttore di musica "DUB" è anche bassista di "Africa Unite" dei "Dub Sinc" e dei "BR Stylers", che risultano essere al momento, tra le maggiori realtà italiane del "reggae" e del "DUB". Nel cd non mancano le collaborazioni esterne, dove vari artisti come Olivia Foschi (cantante jazz blues italo-americana), Ismael Ziede Burboa (cantante), Valentina Indio (al Sax) e Luca Pierin che aggiungono ai pezzi quel "pizzico velato" di orginalità.

E' possibile scaricare gratis "Neg-entropy" sul sito www.thenaturaldubcluster.com. Nel 2010-11 alcuni pezzi di "Neg Entropy", partecipano a due compilacion: "Italian Dub community" (www.italiandubcommunity.com) e "The missing dub version" (compilation dell'AlambicCospiraci). Molte delle canzoni del gruppo, sono poi finite per essere trasmesse sulle radio "USA", diventando popolari anche in Francia ed in Germania. Tanto che nel 2010 la band di ragazzi "osimani" ha realizzato "32" live un pò in tutta italia, con due significative tappe a Bordeaux. Questo 2011 si prospetta un anno esplosivo per il gruppo che ha già in programma più di 10 date in giro tra l'Italia e l'Europa.

Per chi volesse avvicinarsi a questo tipo di ritmo, può consultare: www.myspace.com/thenaturldubcluster, dove troverà tutte le date dei " tour" oppure potrà scrivere a  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , per contattare direttamente gli artisti.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.