L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

sabato, 20 luglio 2019

Rapinatore seriale a processo condannato a 4 anni di carcere

E' stato condannato ieri mattina a ben quattro anni di reclusione Giuseppe Manna, il pregiudicato 44enne di Lecce che lo scorso 15 febbraio assaltò la filiale Cariparma di via Cuneo. L'uomo entrò come un normale cliente, si mise seduto in attesa e a un certo punto si coprì il volto con un passamontagna e intimò a una cassiera di consegnargli il denaro. Si impossessò anche di tre assegni che una signora stava versando alla cassa. Riuscì a far perdere le proprie tracce, fuggendo con un bottino di 5.441 euro.

 

Il 44enne era evaso dal carcere lo scorso dicembre e nel corso della latitanza ha messo a segno diverse rapine in tutta Italia, tra l'Emilia, la Lombardia, le Marche e la Puglia. Le sue scorribande hanno avuto fine a Lecce, sua città natale, dove la polizia lo ha arrestato lo scorso marzo.

Visti i precedenti, è stato condannato con rito abbreviato dal gup Paola Artusi a 4 anni di reclusione per la rapina alla Cariparma di via Cuneo. Dovrà rimanere in carcere.

FONTE REPUBBLICA

Pellegrinaggio

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.