L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

giovedì, 18 luglio 2019

Capodanno 2012 ..tutti le piazze marchigiane in festa. Ecco gli appuntamenti

Fino al 31 dicembre tante le iniziative, anche nelle Marche, per festeggiate le festività. Giorno per giorno, L'Indiscreto, vi aggiornerà sugli spettacoli. Intanto rinnoviamo i nostri migliori auguri a tutti voi. SAN BENEDETTO San Benedetto si prepara per la notte più lunga dell’anno. Tanti gli eventi organizzati dall’Amministrazione comunale che animeranno prima la Rotonda Giorgini e poi il PalaNatale per salutare il 2011. La serata di San Silvestro partirà nel centro cittadino alle 22:30 con l’intrattenimento musicale degli speaker di Radio Azzurra. Alle 23 sul palco saliranno i mitici “Camaleonti” per un concerto gratuito organizzato dall’associazione “Aria&Musica”. Il gruppo musicale proporrà una selezione dei brani che li hanno resi famosi in tutto il mondo negli anni sessanta e settanta: da “L’ora dell’amore” ad “Applausi”, da “Se ritornerai” a “Portami tante rose”. Dopo il brindisi di mezzanotte con spumante e panettone offerti dal Comune a scaldare le prime ore del nuovo anno saranno i “Regina”, tribute band dei “The Queen” che lo scorso anno si è posizionata terza nel programma tv Italia’s Got Talent. All’una la festa si sposterà nel palatenda di Piazza Mar del Plata dove si ballerà sul rock’n’roll dei “The Varnelli’s”. Il gruppo anconetano formato da Paolo Fioretti (chitarra e voce), Gianfranco Francelli (contrabbasso), Fernando Casalino (batteria) e Federico Taffi (sax) nasce come puro trio rockabilly nell'inverno 2010 e, dopo numerosi concerti che li hanno resi protagonisti nelle Marche, hanno pubblicato il loro primo lavoro autoprodotto dal titolo "Hot club"; un album di dieci brani caratterizzato da influenze anche country e swing. La band si esibirà con una formazione impreziosita dalla performance di mr. Wild Saxophone, al secolo Federico Taffi. Il concerto, organizzato dalla cooperativa “O.per.O events”, terminerà con un “dj set” Rock'N'Roll 50/60, Swing, Surf, R’n’B’, Soul, Funk per divertirsi fino alle prime luci dell’alba del nuovo anno. Il giorno di Capodanno sarà all’insegna dello spettacolo per i più piccoli: di scena il circo con gli artisti della Takimiri production che, a partire dalle ore 17 di domenica 1 gennaio, trasformeranno il Palanatale in un vero e proprio villaggio del gioco con clown e artisti di strada che animeranno il pomeriggio di festa. Lunedì 2 gennaio, sempre al PalaNatale, alle ore 21, tornerà il liscio per tutti gli amanti del genere. L’intrattenimento della serata è affidato all’esperienza di Elio Giobbi e della sua band. L'ingresso di tutti gli eventi è gratuito. Il programma completo degli appuntamenti è consultabile sul sito del Comune www.comunesbt.it direttamente dalla home page.

Capodanno al Pascià, la discoteca romagnola più amata dai marchigiani Capodanno sotto il lampadario più fashion d?Italia. La nuova vita del Pascià di Riccione, la discoteca romagnola più amata da marchigiani, si celbra con cenone, menù di gala e dj internazionali provenienti dai top-club mondiali: Tania Vulcano, direttamente dal Circoloco dc 10 di Ibiza, e Willie Graff resident da El Cielo, club più cool di New York. Sonorità senza confini, calore romagnolo, staff per buona parte marchigiano. Nella main room si festeggierà con il party ufficiale inda klubb in collaborazione con Radio 105, in diretta nazionale, con dj Alex Gray e Andrea Belli. Da non perdere l?esordio del nuovo ambiente underground: "A deeper fly", con al comando i dj Massimiliano Beca e Simon T. Si balla anche ai piani alti del Pascià: movida a suon di ritmi revival italiani, stranieri e contaminazioni di altri filoni musicali (per info 0541475494, servizio navetta andata-ritorno dalla stazione di Riccione).

PESARO Dal 23 dicembre al 15 gennaio ricchi pacchetti con i Musei Civici e Casa Rossini saranno sempre aperti secondo l’orario invernale: martedì, mercoledì, giovedì 10-13; venerdì, sabato, domenica 10-13, 15.30-19;. Anche se giorno di chiusura, entrambe le strutture sono eccezionalmente visitabili lunedì 26 dicembre e 2 gennaio dalle 10 alle 13. Per il 25 dicembre e il primo gennaio, invece, si confermano le tradizionali chiusure annuali.  Per info www.pesarocultura.it, www.museicivicipesaro.it

PESARO Sono già aperte le iscrizioni alla seconda edizione della maratona di lettura che si terrà alla biblioteca San Giovanni domenica 8 gennaio, a partire dalle ore 16.30. Tutti coloro che amano la letteratura e vogliono condividere con altri il piacere della lettura ad alta voce e dell’ascolto, possono partecipare all’evento. Per partecipare alla maratona è possibile iscriversi di persona fino al giorno stesso, rivolgendosi ai bibliotecari della sala 7, oppure telefonando al numero 0721/387772.

PROVINCIA MACERATA

CAPODANNO A SARNANO

CAPODANNO A MACERATA Nella notte di san Silvestro torna a Macerata il tradizionale appuntamento all’aperto per festeggiare l’arrivo del nuovo anno. Il conto alla rovescia è iniziato e la macchina organizzativa si è messa in moto per allestire il palco e i gazebo che ospiteranno, a partire dalle ore 23.45 del prossimo 31 dicembre, in piazza della Libertà, i protagonisti della notte maceratese di san Silvestro. Aspettando il 2012, infatti, sotto i loggiati di piazza della Libertà troveranno posto due Dj set con i dj Anto e Leo from Cuba che allieteranno i presenti con le musiche che fecero grandi gli anni Settanta e Ottanta e che si alterneranno alla musica latina del gruppo Sabor Latino. Al centro della piazza, invece, allo scoccare della mezzanotte ci sarà la musica live dei Rocko and Rolls , il gruppo maceratese con la passione per la musica rock composto da Nicola Pallotto, Stefano Giampieri, Luca Ballesi, Alessandro Menchi, Marco Guaitini ed Emilio Antinori che eseguirà il suo noto repertorio. “Il Capodanno in piazza - intervengono gli assessori al Turismo e alle Politiche giovanili, rispettivamente Irene Manzi e Federica Curzi - è un messaggio importante, un altro segnale che va nella direzione scelta dall’Amministrazione per rivitalizzare la città e il centro storico. Il nostro impegno, per il secondo anno consecutivo, è quello di favorire il ritorno dei maceratesi in piazza con iniziative e manifestazioni. In un momento come quello attuale, in cui si è portati ad isolarsi, è bello riscoprire il senso del ritrovarsi e dello stare insieme”. Per accogliere il nuovo anno saranno assicurati panettone e spumante a tutti mentre nei ristoranti del centro sarà possibile consumare il cenone di San Silvestro in cui non mancherà il tradizionale piatto di lenticchie.

MACERATA Concerto benefico di fine anno al Lauro Rossi. La Liviabella al fianco dell’Avsi In occasione dell’apertura della nuova Campagna Tende Alla radice dello sviluppo: il fattore umano, venerdì prossimo (30 dicembre), alle ore 21, al teatro Lauro Rossi si terrà il concerto di fine anno organizzato dalla Scuola di musica Livabella in collaborazione con l’Avsi e il patrocinio del Comune. Protagonista del concerto, inserito nel programma delle iniziative Macerata d’inverno – Il Natale in città promosso dall’Amministrazione comunale in collaborazione con le associazioni cittadine, un gruppo da camera di giovani ma promettenti professionisti, l’Ensemble ProAvsi che vedrà al pianoforte Mario Coppola e, nelle vesti di direttore concertatore, Michele Torresetti. In programma musiche si Wolfgang Amadeus Mozart. La prima Tenda dell’Avsi era un semplice banchetto allestito fuori da un supermercato in Lombardia, ricalcando la fine degli anni ’50 quando i giovani studenti guidati da don Giussani andavano nella Bassa, la periferia povera di Milano, a portare gratuitamente attenzione e compagnia alle famiglie indigenti, senza il pretesto di trovare risposte, né realizzare azioni filantropiche, bensì imparare attraverso un gesto esemplare che la legge ultima dell’esistenza è la gratuità, la carità, contro ogni possesso egoistico. Da allora nel periodo natalizio le Tende di Avsi sono diventate una campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi realizzata grazie al coinvolgimento di una rete di oltre dodicimila sostenitori volontari, Avsi Point, in Italia e all’estero. Ogni anno viene presentato un tema specifico, con uno slogan che vuole far riflettere sulla condizione dell’essere umano nel mondo, e che detta anche la scelta di progetti che hanno particolare necessità di essere sostenuti. L’incasso del biglietto (costo 15 euro) sarà devoluto in beneficenza. Per assistere al concerto del 30 dicembre è obbligatoria la prenotazione che può essere effettuata direttamente alla Biglietteria dei Teatri di piazza Mazzini (tel. 0733.230735)

MONTELUPONE Sono davvero tanti gli appuntamenti in programma per il Natale a Montelupone: spettacoli, concerti e commemorazioni contraddistingueranno questo periodo di festa nel Borgo. Il Presepe artistico resterà aperto nei giorni 25 e 26 dicembre 2011 e 1, 6, 7 e 8 gennaio 2012 dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 19,30. Inoltre, la mattina di Natale, in Piazza del Comune, i bambini potranno ricevere i doni direttamente da Babbo Natale a partire dalle ore 10. Un altro appuntamento ormai irrinunciabile è quello con la Rassegna di Corali di Natale, giunta alla sua dodicesima edizione, che avrà luogo nella chiesa di San Francesco: parteciperanno la Corale “Vocinsieme” di Sant’Elpidio a Mare, diretta dal M° Antonella Malvestiti, la Corale “Jubilate” di Civitanova Marche, diretta dal M° Isabella Lupi, e ovviamente la Corale San Francesco di Montelupone insieme ai suoi piccoli cantori, diretta dal M° Alessandra Gattari. Venerdì 30 dicembre alle ore 21,15 il Teatro Nicola Degli Angeli ospiterà il concerto “Canti per l’Unità d’Italia”, con il Coro “Voci Libere” di Morrovalle diretto dal M° Danilo Tarquini; al termine del concerto, sarà scoperta la stele commemorativa posta sul Palazzo Comunale per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, a chiusura delle celebrazioni per questa importante ricorrenza. Dedicato ai bambini sarà poi l’appuntamento in programma per il 5 gennaio 2012: il Teatro Degli Angeli ospiterà alle ore 17 lo spettacolo “Burattini all’improvviso”, con Massimiliano Venturi, portato in scena dal Teatro del Canguro di Ancona, evento con ingresso libero ad offerta in beneficenza, con la Befana che girerà in platea e tra i palchetti consegnando doni ai bambini. E come da tradizione, il giorno dell’Epifania vivrà di due momenti immancabili: in mattinata, per le vie del centro storico risuoneranno i canti della Pasquella, mentre nel pomeriggio, alle ore 15, nella suggestiva cornice dell’Abbazia di San Firmano, il Presepe Vivente farà rivivere la nascita del Salvatore.

SAN SEVERINO Conto alla rovescia per la notte più lunga dell’anno pensata per far divertire i giovani in totale sicurezza. Il Comune di San Severino Marche, in collaborazione con l’associazione Attività Produttive e la produzione di Fabbrica Eventi, torna a proporre per domani (31 dicembre) il Capodanno al Palasport. L’appuntamento è stato pensato seguendo la slogan “divertimento a chilometri zero, sicurezza a mille”. L’Amministrazione settempedana, infatti, ha messo a disposizione in via del tutto eccezionale la grande struttura per fare in modo che ragazzi e ragazze non si mettano in auto per raggiungere luoghi di divertimento lontani magari chilometri e chilometri. Ma c’è di più. Chi arriva da fuori, infatti, potrà usufruire di un comodo servizio di bus navetta che farà tappa in diverse città della provincia di Macerata per poi accompagnare chi lo vorrà fino a palasport “Albino Ciarapica”. La festa avrà inizio alle ore 23 con musica dal vivo, revival anni ’70 – ’80 – ’90 suonata dai Gold Hands e, a seguire, dj set. In più sarà possibile cenare nei ristoranti affiliati ad un prezzo fisso che comprende anche l’ingresso gratuito al party. Il palasport sarà trasformato da una scenografia pensata per la speciale occasione dal team di Fabbrica Eventi capitanato da Marco Moscatelli e Chiara Nadenich e dal noto Pr tolentinate Henry Gullini. Fra i ristoranti che hanno dato l’adesione al pacchetto cena più ingresso gratis al palasport ci sono: agriturismo Le Borgianelle, LK Ristoro, Osteria Junò, ristorante pizzeria Codoni, ristorante pizzeria Il Ghillando, ristorante pizzeria La Lucciola. Per la prevendita e la prenotazione tavoli al palazzetto ci si può rivolgere al bar Rossi, birreria Junò e Pino’s bar. Gli organizzatori ricordano che è a disposizione di tutti l’info line 3478248663 per informazioni e prenotazioni.

TOLENTINO Grande attesa a Tolentino per la Festa di Capodanno organizzata dalla cooperativa Macos con la supervisione di Gabriele Lucentini e con il patrocinio del Comune di Tolentino al Palasport Giulio Chierici. Si inizia sabato 31 dicembre alle ore 22.30 con il concerto dei Recidivi, band tributo a Vasco Rossi tra le più apprezzate nel panorama musicale italiano. Dopo la travolgente esibizione del complesso rock che accompagnerà con le proprie note live il passaggio dal vecchio al nuovo anno, si continuerà fino all’alba. Divertimento assicurato con le battute e le gag di Lando e Dino e con la musica mixata dal dj Cristian Vasari di Multiradio. Le prevendite (20 euro con consumazione) al Bar Dabliu, Bar Smeraldo, Bar Everyday, Bar dell’Angolo e la Biglietteria del Palasport dalle ore 18 alle ore 20. il prezzo del biglietto è di 25 euro con consumazione. Un grande evento dedicato ai più giovani che non mancherà di coinvolgere tante ragazze e ragazzi desiderosi di un divertimento “sano” fatto di musica live e allegria, nella notte più “lunga” dell’anno. RECANATI Un capodanno all'insegna della sponsorizzazione quello in programma sabato 31 dicembre a Recanati. Grazie all'intervento di alcune aziende l'amministrazione comunale risparmierà una sostanziosa cifra che verrà destinata al sociale. Gli sponsor si sono infatti accollati gran parte dei costi della grande festa in piazza Giacomo Leopardi che come ogni anno prevede il brindisi della mezzanotte, lo spettacolo pirotecnico dalla Torre del Borgo e tanta buona musica. All'organizzazione partecipa come tradizione la locale sezione della Pro Loco. A garantire canti e balli sarà la divertente band osimana degli "Amici dello Zio Pecos" che già in occasione della Notte Bianca 2010 avevano scaldato il cuore del centro storico con le loro canzoni agri - rock. Grande anche l'attesa per i fuochi d'artificio per i quali si risparmierà una bella cifra grazie a Stefano Sabbatini, giovane appassionato fuochista del Rione Mercato che collabora gratuitamente con l'amministrazione come già avvenuto l'anno scorso ed in occasione della riapertura della Cattedrale. La notte piu' lunga dell'anno sarà aperta dall'estrazione della Lotteria promossa dalla locale sezione dell'Avuls a favore del Gruppo Volontario Comunale di Protezione Civile al quale andrà l'intero ricavato per finanziare l'acquisto di attrezzatura e mezzi per la sua importante attività di prevenzione e soccorso. Tanti i i numeri vincenti che assegneranno ricchi premi come un bonus spesa di 500 euro, un notebook, una televisione di ultima generazione ed un viaggio - week end per due persone. L'Amministrazione Comunale ringrazia le aziende IGuzzini Illuminazione, Clementoni, Astea Spa, Sampaolesi Vivai, Stefano Cecchi, 2P di Paoloni Enrico& C., Maceratesi srl, Costruzioni Frapiccini srl, Bartolini srl, Caporaletti Luciano, Euroscavi di Provenziani Stefano, Scocco Franco, Savoretti Saverio e Principi Armando snc, Edil Ristrutturazioni, che con il loro cont ributo hanno permesso la realizzazione di molti degli eventi e delle manifestazioni del Natale 2011 e Capodanno 2012. PROVINCIA FERMO MONTE URANOProgramma cine teatro comunale Arlecchino di gennaio ad aprile 2012: il grande Cinema d'Essai all'Arlecchino in tutti i Mercoledi da gennaio ad aprile 6 febbraio: teatro per ragazzi: GIOCAPINOCCHIO 9 febbraio: CRISTINA DONA' in concerto "Torno a casa a piedi" (TAM) 16 - 17 febbraio: Spettacolo comico ASSO SHOW 5 . 2012 sarà la fine del mondo 1 marzo: Spettacolo teatrale (omaggio a Don Filippo Concetti) "Li frichi non po' sta fitti e li vecchi non po' sta zitti" 2 marzo: teatro per ragazzi: L'ORCO DEL TEATRO 8 marzo: spettacolo teatrale PEPPE BARRA RACCONTA con Peppe Barra e Salvatore Esposito (AMAT) 18 marzo: MARCOTULLI BIONDINI GIROTTO in concerto "Variazioni sul tema" (TAM) 28 marzo: spettacolo teatrale RIONDINO accompagna VERGASSOLA ad incontrare FLAUBERT con David Riondino e Dario Vergassola (AMAT) Per maggiori informazioni relative ai vari spettacoli, pregasi telefonare al numero: 0734-848723 - prevendita biglietti spettacoli AMAT e TAM dal 16 gennaio 2012

PROVINCIA ASCOLI PICENO

CUPRA MARITTIMA Mercoledì 28 dicembre alle ore 21 presso il Cinema Margherita ci sarà il concerto “Tracce d’Autore”, imperdibile per chi vuole ascoltare la voce narrante di Piergiorgio Cinì. È importante partecipare poiché l’incasso sarà totalmente devoluto per la ristrutturazione della Chiesa San Basso, perciò ognuno di noi potrà contribuire al completamento di questa opera. Anche San Silvestro sarò all’insegna del divertimento: durante la serata diSabato 31 dicembre in piazza Possenti dalle ore 23 inizierà la serata danzante con il brindisi di mezzanotte offerto dall’Amministrazione Comunale. Le feste di concluderanno venerdì 6 gennaio con l’arrivo, intorno alle ore 16, della Befana in piazza Possenti, Befana che questa volta non porterà solo carbone ma accompagnerà il maritozzo gigante farcito alla Nutella che sarà distribuito a tutti. Inoltre sempre durante lo stesso pomeriggio verranno estratti i numeri fortunati della Lotteria dei Commercianti. Per il terzo anno consecutivo, facendo acquisti nei negozi cuprensi che aderiscono all’iniziativa, sarà possibile partecipare all’estrazione di tanti premi: il primo premio ammonta a 1.000 euro, ovvero 10 buoni acquisto e un week end benessere; il secondo premio è di 500 euro, ovvero 5 buoni acquisto, e week end benessere; il terzo premio è di 500 euro, ovvero 5 buoni acquisto; il quarto premio consiste in 300 euro, ovvero di 3 buoni acquisto; il quinto premio ammonta a 200 euro, ovvero di 2 buoni acquisto; ai vincitori dal sesto al decimo premio spetta 1 buono acquisto di 100 euro. L’amministrazione Comunale e l’Associazione Commercianti colgono quindi l’occasione per augurare Buon Natale e Felice Anno Nuovo ai concittadini, cercando di guardare al 2012 con fiducia e speranza.

PROVINCIA ANCONA

ANCONA Appuntamento proprio nei giorni clou del Natale con i presepi viventi. Lunedì 26 dicembre, domenica 1° gennaio, venerdì 6 e domenica 8 gennaio nella chiesetta di San Raimondo alla Baraccola Ovest, dalle ore 16,30 alle ore 19,30 appuntamento con la decima edizione del presepe vivente di Candia. Al Forte Altavilla di Pietralacroce il 26 dicembre, il 30 dicembre ed il 1° gennaio sarà proposto il Presepio Vivente nello stupendo scenario del Forte, con giochi di luce e suoni in una atmosfera altamente suggestiva. Il 30 dicembre sarà offerto un assaggio augurale di lenticchie a tutto il pubblico che visiterà ed assisterà all’evento. Venerdì 30 dicembre alle ore 15.00 nella casa di cura Villa Getsemani a Montesicuro seconda edizione del presepe vivente. Seguiranno canti di Natale della tradizione marchigiana con il gruppo La Pasquella di Varano. Ingresso libero. Organizzato dalla terza circoscrizione domenica 25 dicembre nella parrocchia di San Biagio al Poggio alle ore 11.15 Canti di Natale con la corale del Conero. Organizzato dalla seconda circoscrizione lunedì 26 dicembre, alle ore 18.30, piazzale Camerino nella chiesa Cristo Divin Lavoratore concerto di Santo Stefano con la corale Marini. L’Amministrazione Comunale anche per quest’anno ha voluto offrire alla città il concerto del 1° Gennaio, Organizzato dall’assessorato alla Partecipazione democratica con il contributo della presidenza del Consiglio, dell’assessorato alla Cultura e Turismo, il concerto si terrà come sempre alle Muse. Quest’anno, oltre all’Orchestra diretta dal Maestro Mirco Barani, in scena la soprano anconetana Maria Abbate e il tenore Patrizio Saudelli. Presentazione di Roberto Cardinali, inizio concerto ore 18. L’ingresso è gratuito ma è necessario ritirare preventivamente un tagliando di ingresso presso la biglietteria del Teatro delle Muse in Via della Loggia, dal 27 dicembre (orario 9,30-16,30), ovviamente fino ad esaurimento posti e per un massimo di 2 biglietti a persona. Dopo le date di Fano, Camerano, Cagli e Pesaro, toccherà a Senigallia martedì prossimo, 27 dicembre, ammirare la nuova e stupefacente sperimentazione artistica ideata da Mario Mariani in occasione delle festività natalizie. L’eclettico pianista riproporrà infatti all’Auditorium di San Rocco (ore 21, ingresso gratuito) una collezione di film muti con accompagnamento musicale dal vivo. Per ulteriori informazioni: www.mariomariani.com

SENIGALLIA Nel corso delle imminenti festività natalizie i musei cittadini saranno visitabili con piccole variazioni rispetto alle solite aperture. Il Museo di Storia della Mezzadria Sergio Anselmi, sito nel prestigioso complesso di Santa Maria delle Grazie, a pochi chilometri dal centro, sarà aperto con ingresso gratuito dalle 8,30 alle 12 tutti i giorni, fatta eccezione per domenica 25, lunedì 26 dicembre e domenica 1° gennaio (sarà aperto invece per l’Epifania). L’Area Archeologica e Museo la Fenice sarà visitabile con ingresso gratuito dalle ore 16,30 alle 19,30 tutti i giorni, tranne domenica 25 e sabato 31 dicembre. Apertura dunque anche il 1° e il 6 gennaio, con la possibilità di effettuare gratuitamente la visita guidata. Il Museo d’Arte Moderna dell’Informazione e della Fotografia sarà visitabile, sempre con ingresso gratuito, dal martedì al sabato dalle 8,30 alle 12,30 e dal martedì al venerdì dalle 15,30 alle 18,30. Per questo museo chiusure previste il 25 e 26 dicembre, il 1° e il 6 gennaio. Da segnalare che qui fino al 31 dicembre sarà visitabile la mostra fotografica “Stampe ai Sali d’argento”, realizzata dal gruppo Immagine Latente. Il Museo Pio IX sarà visitabile il sabato dalle ore 9 alle 13. In particolare, da sottolineare che fino al 31 dicembre alla Pinacoteca Diocesana di Arte Sacra sarà visitabile con ingresso gratuito la mostra Segni dell’Eucarestia (solo però dalle 9 alle 12. A Palazzo del Duca, fino al 31 dicembre, sarà visitabile dalle ore 17 alle 20 la mostra retrospettiva dedicata al pittore Paolo Cotani, che rimarrà chiusa soltanto domenica 25 dicembre. Nella Sala del Trono è prevista infine per il giorno 28 dicembre (alle ore 21) l’assegnazione del “Premio Io Fotoreporter” e la presentazione del libro fotografico “Dimenticami ormai tutto è spento, Romania” di Giada Connestari, dedicato ai ragazzi di strada di Bucarest. In apertura della serata verrà mostrato il video del reportage realizzato sull’inaugurazione della Biennale di Venezia 2011.

CONCERTO 1° GENNAIO. Organizzato dall’assessorato alla Partecipazione democratica con il contributo della presidenza del Consiglio, dell’assessorato alla Cultura e Turismo, il concerto si terrà come sempre alle Muse. Quest’anno, oltre all’Orchestra diretta dal Maestro Mirco Barani, in scena la soprano anconetana Maria Abbate e il tenore Patrizio Saudelli. Presentazione di Roberto Cardinali. L’ingresso è gratuito ma è necessario ritirare preventivamente un tagliando di ingresso presso la biglietteria del Teatro delle Muse in Via della Loggia, dal 27 dicembre (orario 9,30-16,30), ovviamente fino ad esaurimento posti e per un massimo di 2 biglietti a persona.

Pellegrinaggio

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.