L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

mercoledì, 13 novembre 2019

Capodanno Marche. Due auto a fuoco e qualche ferito

Tutto è filato liscio. L'ultimo giorno del 2011, almeno nelle Marche, non si sono verificati incidenti gravi. In particolare nelle province di Ascoli e  Fermo, undici persone sono rimaste feriti ma in modo non grave per l'uso dei botti. Due auto sono andate a fuoco, sempre ad Ascoli Piceno e sempre a causa dei fuochi sparati da un condominio.

 

 

Piccolo incidente per un undicenne di Castelfidardo (provincia di Ancona). Il ragazzo ha riportato ustioni di secondo grado giudicate guaribili in dieci giorni, per lo scoppio accidentale di un fuoco pirotecnico avvenuto in un locale di Numana.

Per il resto in tantissimi hanno sfidato il freddo e affollato le piazze marchigiane per salutare il 2011.

 

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.