L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

venerdì, 22 novembre 2019

Arriva l'Epifania...e tutte le feste si porta via. Le iniziative nelle piazze

Tante iniziative in giro per le Marche, per salutare l'arrivo della Befana e sancire la fine delle festività. Ecco le feste a Pesaro, Sarnano, Civitanova, Senigallia, Ancona, Fermo, Macerata, Recanati e molte altre città.  PESARO Giovedì 5, venerdì 6 e sabato 7 gennaio il quartiere 2/Pantano – Santa Veneranda organizza la “Festa della Befana”, una tre giorni da non perdere, con intrattenimenti, mercatini e tanto altro. L'iniziativa si terrà al centro civico di 5 Torri (largo Volontari del sangue). Ricco il programma di Giovedì 5 gennaio: si parte dalle ore 15 con mercatino, presepe vivente, musica itinerante e magica animazione con il gruppo Claudio Gatti, e poi ancora truccabimbi e scultrice di palloncini. Venerdì 6 gennaio, sempre dalle ore 15, mercatino, musica itinerante e magica animazione. Infine, sabato 7 gennaio, ancora dalle ore 15, mercatino, musica itinerante, magica animazione e quindi l'iniziativa “Pompieropoli” con i vigili del fuoco. Inoltre, castagne e vin brulè per tutti.  Sempre a PESARO la seconda edizione della maratona di lettura che si terrà alla biblioteca San Giovanni domenica 8 gennaio, a partire dalle ore 16.30. Tutti coloro che amano la letteratura e vogliono condividere con altri il piacere della lettura ad alta voce e dell’ascolto, possono partecipare all’evento. Per partecipare alla maratona è possibile iscriversi di persona fino al giorno stesso, rivolgendosi ai bibliotecari della sala 7, oppure telefonando al numero 0721/387772.

SARNANO Venerdì 6 gennaio, a partire dalle ore 22, la pista di pattinaggio in piazza della Libertà ospita il "Ritrovo delle Befane". La serata, ad ingresso libero, sarà allietata da musica e intrattenimento ed è aperta a tutti. Nel corso dell'evento saranno premiate le Befane... più Befane con ricchi premi.

CIVITANOVA Tutto pronto in via Mameli a Civitanova, sede del Pd, per accogliere venerdì 6 gennaio a partire dalle 16.00, con gli onori che merita, la Befana. Accompagnata dall’immancabile scopa, per la gioia dei bambini ma anche dei grandi porterà nel suo sacco tanti dolcetti. Un pomeriggio che sarà di spensieratezza e di gioco con la “grande tombolata”. Dopo la positiva esperienza dello scorso anno, il Pd ripropone l’appuntamento aperto a tutti i bambini e alle loro famiglie che vorranno partecipare.

LORETO Fino a domenica 8 gennaio rimarrà aperta a Loreto “La Casa della Befana” realizzata dal Gruppo Ricreativo Arcobaleno in collaborazione con il Comune di Loreto – Assessorato al Turismo e realizzata all’interno degli splendidi e suggestivi locali del Bastione Sangallo. Nelle splendide cannoniere sono state ricreate con cura le varie stanze della casa della vecchina come la camera da letto, il guardaroba, la cucina, la dispensa e la grande sala dei giochi dove è possibile trovare antichi giocattoli dagli anni ‘40 agli anni ‘90 . Tra le novità di quest’anno c’è anche la “Bottega di Geppetto” dove, tra marionette e burattini, il Gruppo Arcobaleno ha organizzato delle letture animate per bambini che hanno riscosso un grande successo. Ma all’interno della Casa è possibile visitare anche una particolare mostra di foto d’epoca in bianco e nero e sono molti i loretani che stanno accorrendo in questi giorni per riconoscere in quegli scatti amici, parenti o loro stessi. La manifestazione, grazie all’impegno e alla passione dei membri dell’associazione lauretana quest’anno è particolarmente cresciuta arricchendosi di molteplici spazi curatissimi nei particolari e di numerose iniziative di intrattenimento musicale e di gioco che hanno coinvolti i ragazzi delle scuole e degli istituti cittadini. Domani, giovedì 5 gennaio, alle ore 19:00 sarà la volta di "Befane in concerto" con tanti canti popolari e folklore ma il momento clou della manifestazione sarà venerdì 6 gennaio quando, dopo la sfilata delle Befane per le vie del centro storico delle ore 15:00, la Befana si calerà dalla Torre Civica del Comune (P.zza Garibaldi) alle ore 16:00 e distribuirà calze ai bambini. Ingresso gratuito.

ANCONA GIOVEDÌ 5 GENNAIO Museo della Città Piazza del Plebiscito • 17.30 Donne di fine millennio - Ordine sparso: appuntamenti di cultura, arte e storia Un omaggio agli ultimi decenni del millennio da poco trascorso. Il punto di vista scanzonato e acuto di alcune tra le più sensibili scrittici italiane del Novecento. Letture di Laura De Carlo e accompagnamento musicale di Massimo De Carlo. Info e prenotazioni: Museo della Città 071/2225037 www.anconacultura.it. Ingresso libero Appuntamento il 5 gennaio alle ore 16.00 in corso Carlo Alberto con il presepe vivente organizzato dall’opera salesiana. Tra le iniziative supportate dalla seconda circoscrizione, sempre il 5 gennaio al Teatro Sperimentale alle ore 20.30 va in scena Mary Poppins, in versione musical, rappresentato dalla compagnia Tribù dei piedi neri. Dal 5 all’8 gennaio Mercatino di Corso Carlo Alberto dalle ore 9.00 alle ore 21.00 curiosità, colori e sapori a passeggio in città. VENERDÌ 6 GENNAIO Al DONEGAL alle ore 22.00 Alessandro Pellegrini & Quattro Cani per il ZAP JUICE SOCIAL MUSIC FESTIVAL Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. www.zapjuice.it. Ingresso libero Venerdì 6 e domenica 8 gennaio nella chiesetta di San Raimondo alla Baraccola Ovest, dalle ore 16,30 alle ore 19,30 appuntamento con la decima edizione del presepe vivente di Candia. SABATO 7 GENNAIO Museo della Città Piazza del Plebiscito alle ore 16.30 Un Natale da ricordare! HAPPY ART (4 -12 ANNI) In occasione della fine delle feste creiamo insieme il nostro “album del Natale”: con materiali differenti, fantasia e creatività, realizziamo un quaderno tridimensionale in cui inserire foto, ricordi, disegni e pensieri delle festività natalizie appena trascorse. Per personalizzare l’album, è possibile portare alcune foto proprie. Info e prenotazioni: Museo della Città 071/2225037 www.anconacultura.it Ingresso euro 2.50 Mercatino del biologico in piazza Roma dalle ore 8.00 alle ore 13.00 vendita di prodotti biologici direttamente dai produttori del territorio. L’iniziativa sarà ripetuta ogni domenica del mese. DOMENICA 8 GENNAIO Al TEATRO SPERIMENTALE • 17.00 va in scena La bella e la bestia con il Teatro del Canguro nell’ambito di A PERDITA D’OCCHIO - Rassegne di Teatro per Ragazzi nella Regione Marche 31a Edizione di Ancona Spettacolo per bambini dai 5 anni Info: 071/82805 www.teatrodelcanguro.it. Ingresso a pagamento MOSTRE Fino al 9 gennaio 2012 alla Mole Vanvitelliana “L’arte del Presepe” quinta mostra di presepi artistici con orario dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30. Sempre alla Mole fino al 9 gennaio “Insieme alla Mole pro Telethon” mostra di modellismo collezionismo e pittura con orario dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30. Prosegue la mostra dedicata a Roberto Papini alla Mole Vanvitelliana fino al 31 gennaio 2012. la mostra è promossa dal Museo Tattile Statale Omero e dal Comune di Ancona con il patrocinio di Provincia di Ancona, Regione Marche. Ingresso libero. Aperto da martedì a domenica dalle 16 alle 19.. Chiusura: 25, 31 dicembre 2011 e 1 gennaio 2012. Aperture straordinarie: 26 dicembre 2011, 2 gennaio 2012. Fino al 6 gennaio al teatro alle Muse I Classici illustrati di Mauro Cicaré disegnatore di fumetti, illustratore e pittore. Ha pubblicato su:Frizzer, Frigidaire, L’Eternauta, Il Grifo, Heavy Metal USA, e realizzato diversi libri di illustrazione. Ha illustrato copertine di dischi, videoclip e canzoni a fumetti, per The Gang, Lucio Dalla e Luciano Ligabue. La mostra propone una serie di tavole dedicate ai classici della letteratura. Ingresso libero. Info: www.anconacultura.it Fino al 15 GENNAIO QUATTROCENTOMETRIQUADRIGALLERY • VIA MAGENTA 15 Gianluca Costantini ABRA KADABRA - ATTO 3 Tre artisti e il sacro, la magia, il mistico Rassegna a cura di Davide W. Pairone Orario: dal giovedì al venerdì, 19.00-20.30 e in altri orari su appuntamento. La galleria sarà chiusa dal 24 al 27 dicembre e dal 30 dicembre 2011 al 3 gennaio. Info: 3934522197-3382430040 Fino al 31 GENNAIO alla MOLE VANVITELLIANA La storia d’Italia per oggetti MOSTRA SUL DESIGN 1861-1961. Orario: dal martedì alla domenica dalle 16.00 alle 20.00 mattina solo su prenotazione - lunedì chiuso. Info: tel. 071 2802979 www.poliarte.net; ingresso libero.

MACERATA- Sabato 7 gennaio, intorno alle 17, in Filarmonica arriva la Befana, che porterà doni a tutti i figli dei soci, più di 50 bambini potranno godere di uno spettacolo tutto per loro e della gioia di ricevere un bellissimo regalo direttamente dalle mani della Befana. La “Vecchia e simpatica signora” arriverà a Palazzo Bourbon Dal Monte intorno alle 17 e sarà come sempre una grande festa per grandi e piccoli. I bambini saranno accompagnati da genitori e nonni. Da quando la Filarmonica ha ripristinato questo appuntamento dedicato ai bambini, il giorno della festa della befana, ogni anno, è sempre più magico. L’appuntamento è nel salone del teatro della Filarmonica e stavolta il palco sarà pieno di scatoloni. Sarà come sempre tutto avvolto da una elegante e gradevole atmosfera, e per colonna sonora le simpatiche canzoni per bambini. “E’ una festa molto piacevole e apprezzata dai figli e dai nipotini dei nostri soci. – sottolinea Alfonso Cacchiarelli, presidente della Filarmonica – Ogni questo appuntamento è sempre più coinvolgente. Abbiamo ripristinato questo appuntamento per i bambini e, ogni volta, è un crescendo. Fa molto piacere vedere bambini allegri e felici. L’appuntamento con la befana è un momento magico per i più piccoli, ma anche per i grandi. Approfitto per ringraziare, in anticipo, tutti quelli che interverranno”. La festa è riservata ai soci della Filarmonica e ai propri familiari, ma è estendibile agli amici, purché con invito, per maggiori informazioni e dettagli sulla serata si può contattare la segreteria della Filarmonica (0733.260524 / 0733.260797 / 3331721308).

MONTELUPONE Dedicato ai bambini sarà poi l’appuntamento in programma per il 5 gennaio 2012: il Teatro Degli Angeli ospiterà alle ore 17 lo spettacolo “Burattini all’improvviso”, con Massimiliano Venturi, portato in scena dal Teatro del Canguro di Ancona, evento con ingresso libero ad offerta in beneficenza, con la Befana che girerà in platea e tra i palchetti consegnando doni ai bambini. E come da tradizione, il giorno dell’Epifania vivrà di due momenti immancabili: in mattinata, per le vie del centro storico risuoneranno i canti della Pasquella, mentre nel pomeriggio, alle ore 15, nella suggestiva cornice dell’Abbazia di San Firmano, il Presepe Vivente farà rivivere la nascita del Salvatore.

SAN SEVERINO CONCERTO DELL’EPIFANIA CON IL CORPO BANDIDSTICO “FRANCESCO ADRIANI” Sabato 7 gennaio, a partire dalle 21, il teatro Feronia di San Severino Marche, nell’ambito del programma della stagione “i Teatri di Sanseverino”, ospita il Concerto dell’Epifania con il Corpo filarmonico “Francesco Adriani”. In programma musiche di Vincenzo Bellini, Franz Schubert, Giuseppe Verdi, Dimitri Sostakovic, Vasco Rossi, Carlos Santana, i Nomadi e Domenico Modugno. L’ingresso è libero, la cittadinanza è invitata a partecipare.

CUPRA MARITTIMA Il 2012 è iniziato tra balli, divertimento, eventi organizzati dall’Amministrazione Comunale e l’Associazione Commercianti. Si prosegue ora con la manifestazione del *6 gennaio*. Venerdì infatti in piazza Possenti, intorno alle ore 16, arriverà la Befana che porterà in dono a tutti i presenti il maritozzo gigante farcito alla Nutella. Sempre durante lo stesso pomeriggio saranno estratti i numeri fortunati della* Lotteria dei Commercianti.* Facendo acquisti ancora in questi giorni, fino al 6 gennaio, nei negozi cuprensi che aderiscono all’iniziativa, sarà possibile infatti partecipare alla estrazione di tanti ricchi premi: il primo premio ammonta a 1.000 euro, ovvero 10 buoni acquisto e un week end benessere; il secondo premio è di 500 euro, ovvero 5 buoni acquisto, e week end benessere; il terzo premio è di 500 euro, ovvero 5 buoni acquisto; il quarto premio consiste in 300 euro, ovvero di 3 buoni acquisto; il quinto premio ammonta a 200 euro, ovvero di 2 buoni acquisto; ai vincitori dal sesto al decimo premio spetta 1 buono acquisto di 100 euro. *Sempre il 6 gennaio, in concomitanza con l’evento previsto dall’amministrazione, in piazza saranno allestite* *alcune bancarelle* dove si potranno trovare vino, dolci e tanti altri prodotti messi a disposizione di aziende locali. *Il ricavato sarà destinato completamente alla parrocchia che lo utilizzerà ai fini della ristrutturazione della chiesa di San Basso*. L’iniziativa è nata spontaneamente da un gruppo di signore, Mirella, Lalla e Donatella, che hanno ben pensato di fare qualcosa di concreto per la propria comunità. Molto il lavoro fatto fino ad oggi per la chiesa: il campanile, il tetto, il riscaldamento, il pavimento, il consolidamento dei pilastri, dell’abside, degli archi e delle mura portanti della sacrestia, l’ascensore, l’impermeabilizzazione del tetto e dei terrazzini della casa parrocchiale, tanti altri ancora però gli interventi da fare prima di concludere l’opera. Così, chiunque voglia contribuire fattivamente, può farlo con un piccolo gesto, ovvero facendo acquisti, magari per gli ultimi regali, da queste simpatiche e intraprendenti signore. Le bancarelle hanno già riscontrato un consistente successo nei giorni di sabato 10 e domenica 11 dicembre, ricavando una somma di circa 2.200 euro, versato nel conto corrente della parrocchia. *L’appuntamento si ripeterà dunque durante il pomeriggio di venerdì 6 e domenica 15 gennaio.*Le organizzatrici ringraziano tutti coloro che si sono dimostrati e si dimostreranno generosi, sempre in base alle proprie possibilità.

FERMO Nella suggestiva cornice di Piazza del Popolo, nel giorno dell’Epifania, si incontreranno nuovamente le Befane della Solidarietà per giocare con tutti i bambini che assisteranno alla spettacolare discesa dai tetti di queste attempate ma agili ed arzille signore. Quest'anno si è giunti alla 16° edizione di una festa divertente, organizzata dall’Amministrazione Comunale tramite i servizi sociali, che continua ad affermarsi come uno degli appuntamenti clou della programmazione natalizia del Comune di Fermo. Ad animare sul palco la festa, che avrà inizio alle 16, ci sarà l’associazione ''Il Gufo Anacleto'' di Montegranaro, con giochi, balli e divertimenti per i bambini oltre a coinvolgenti scenette con le Befane. Il divertimento non sarà solo sul palco ma anche in altri punti della piazza dove la Croce Rossa, la Croce Verde, la Ludoteca del riuso ''Riù-Petronillo'', i vari centri sociali di Fermo ed altre associazioni proporranno giochi tradizionali come la campana, la corsa dei sacchi, il tiro alla fune, etc… In cambio di tanta allegria le Befane chiedono a tutti un gesto solidale verso chi è meno fortunato, portando da casa un piccolo dono (alimenti, giocattoli e vestiti per bambini) da lasciare nei vari punti gioco. I doni raccolti, a fine serata, verranno consegnati alle associazioni Caritas, il Ponte e Croce Rossa di Fermo, che da sempre si occupano delle famiglie e dei bambini in difficoltà. L’Associazione Federcasalinghe preparerà e distribuirà gratis cioccolato caldo, mentre il Centro Anziani, il Servizio Sollievo e l’Associazione Psiche 2000 si attiveranno per la vendita di piccoli oggetti e prodotti artigianali il cui ricavato sarà destinato alle famiglie in difficoltà. Durante tutto il pomeriggio, ogni mezz'ora circa, grazie al Club Alpino Italiano Sezione di Fermo si potrà assistere alla spettacolare discesa delle Befane dal palazzo comunale. Il Congresso delle Befane si concluderà alle 18 con l’arrivo dei Re Magi che scendendo dal Duomo e attraversando a cavallo tutta la piazza si recheranno verso il presepe vivente allestito davanti alla chiesa del Carmine dalla contrada San Bartolomeo. L’estrazione della tombola della solidarietà a cura della Croce Verde chiuderà la manifestazione.

SENIGALLIA L’arrivo dei Magi in una Messa solenne alla chiesa della Croce Anche quest’anno il periodo di celebrazioni natalizie della chiesa della Croce si concluderà con la Messa solenne delle ore 17 di domani, venerdì 6 dicembre, durante la quale i Magi giunti dall’Oriente per omaggiare Gesù bambino regaleranno ai bimbi della città la tradizionale calzetta. È un momento quello della venuta dei Re d’Oriente, che la Confraternita del S.S. Sacramento e Croce, custode della splendida chiesa barocca di Via Gherardi, prepara da diversi anni con particolare attenzione liturgica. L’Epifania rappresenta infatti – secondo il Governatore della Confraternita, Giampiero Streccioni Girolimetti – il momento in cui i potenti della terra hanno riconosciuto la regalità di Gesù. Un episodio questo che si intende ricordare cun una solenne liturgia per sottolineare, ora più che mai – indica Maurizio Perini, con Michele Caiazzo curatore della rappresentazione – l’importanza dei valori cristiani nel difficile compito di guidare le nazioni del mondo. L’appuntamento si avvale del patrocinio del Comune di Senigallia.

Sabato concerto gospel alla Fenice con “The Friends” Sabato 7 gennaio (ore 21) al teatro “La Fenice” di Senigallia sarà riproposto il concerto Gospel organizzato annualmente nell’ambito della rassegna “Concerti Aperitivo de Il resto del Carlino”. L’ingresso al concerto, che avrà per protagonista la compagnia di grande spessore internazionale “The Friends”, sarà gratuito dietro consegna del coupon che è possibile ritagliare giornalmente dal quotidiano in edicola. “The Friends” rappresentano uno dei cori più emozionanti e dinamici al mondo. Fondato nel 2011 dal musicista Trevor Williams, con base a Londra, il gruppo ha lavorato in diversi paesi del mondo tra cui gli Stati Uniti, i Caraibi e molti paesi europei. Conosciuti per le loro originali armonie e per una vibrante presenza sul palco, i Friends hanno conseguito una grande esperienza nel mondo della musica collaborando in coro e singolarmente con i migliori artisti mondiali come Madonna, Elton John, Corinne Bailey Rae e Dionne Warwick. L’atteggiamento professionale ma allo stesso tempo ludico e dinamico rende l’ascolto particolarmente piacevole ed assistere ad una loro performance rappresenta sicuramente un’esperienza entusiasmante e fonte di ispirazione. I componenti dei Friends, tutti cantanti solisti professionisti, provengono da diverse esperienze nell’ambito della musica black britannica; ogni elemento contribuisce alla creazione di un suono caldo e genuino, con le tipiche sonorità del genere. Un ulteriore punto di forza dei Friends sta nella scelta di un repertorio elegante e raffinato, da apprezzare attraverso l’esecuzione di brani originali e di grandi autori gospel contemporanei, senza tralasciare i traditional, rivisitati ed arrangiati in chiave decisamente personale ed originale. Il Comune di Senigallia ha disposto il suo patrocinio e messo a disposizione gratuitamente il teatro “La Fenice” per le finalità sociali dell’iniziativa: i fondi raccolti nel corso della serata saranno infatti devoluti in favore dell’ospedale Salesi di Ancona.

Domenica a San Rocco recital di musica e versi (di Belli e Trilussa) Domenica 8 gennaio è in programma l’ultimo appuntamento musicale della rassegna “Un Mare di Natale”, organizzata dal Comune di Senigallia. Alle ore 21, presso l’Auditorium San Rocco, Lorenzo Baci al pianoforte e Mauro Pierfederici come voce recitante presenteranno il recital “E te lo vojo dì” (centocinquantanchenoi). Lo spettacolo, a ingresso libero, prevede una “passeggiata” tra le intriganti musiche di Scarlatti, Bach, Mozart, Debussy e “incursioni” nei versi e nelle vite parallele di due straordinari (e particolari) testimoni della Storia Italiana tra Unità d’Italia e Ventesimo Secolo: Giuseppe Gioachino Belli e Trilussa. Con i loro versi in dialetto romanesco, questi due indimenticabili autori hanno immortalato fatti e figure che hanno lasciato una traccia indelebile nella letteratura e nell’immaginario, descrivendo con sapida e graffiante ironia un mondo che, pur lontano nel tempo, sembra terribilmente attuale. Sarà un modo per riflettere, sorridendo, sul Centocinquantesimo dell’Unità d’Italia che sta per concludersi.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.