L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

venerdì, 18 ottobre 2019

Neve. "Marche stanche ma allenate". Organizzazione più funzionale di tutte le altre regioni

"Stanchi ma allenati". Dopo una settimana di emergenza, il sistema regionale della protezione civile rimane completamente operativo per fronteggiare la nuova perturbazione del fine settimana. Affiora la stanchezza e l'usura dei mezzi di soccorso, ma dai collegamenti con le Sale operative integrate (Soi) provinciali, emerge un apparato di prevenzione e soccorso che lavora a pieno regime.

"Non è un caso che il modello organizzativo delle Marche, che si sviluppa a filiera, coinvolgendo istituzioni, enti e volontariato - ha sottolineato il capo dipartimento Sicurezza e Protezione civile, Roberto Oreficini, nel corso della riunione del Centro operativo regionale (Cor) - è stato indicato come quello più funzionale per fronteggiare l'emergenza neve in corso".

Sul fronte meteo sono confermate le previsioni di ieri. Sono iniziate le nevicate nelle zone interne che, nel pomeriggio, si estenderanno lungo la fascia costiera. Domani (sabato 11) sono attese nevicate diffuse su tutte le Marche, con prevalenza nell'Anconetano e nel Pesarese, vento molto forte e mare agitato. Le temperature si manterranno sotto lo zero. Per domenica sono previste nevicate in attenuazione (10 i centimetri stimati). Del resto è semplicemente inverno.

VIABILITA' Sul fronte della viabilità, la situazione è in evoluzione. E` stata segnalata una forte tormenta sul Valico di Colfiorito, mentre l'Anas ha comunicato che sono entrati in servizio dieci nuovi autisti per garantire una turnazione del personale. L'Enel segnala il trasferimento di personale da Piacenza per rinforzare gli organici nel sud delle Marche. Le Ferrovie registrano ritardi tra i 15 e i 40 minuti, con una situazione anche qui in evoluzione per le abbondanti nevicate in corso in Abruzzo e in Emilia Romagna. I Vigili del Fuoco hanno rinforzato il distaccamento di Fabriano e mantenuto un assetto operativo in tutte le province, con particolare attenzione per l'entroterra. Il Corpo Forestale dello Stato non segnala, al momento, criticita` sul fronte del rischio valanghe. Ieri l'elicottero di Pescara ha compiuto ricognizioni mirate e svolto diverse operazioni di soccorso. La Polizia Stradale sta organizzando ' alle uscite di Ancona Nord e Ancona Sud - aree di stoccaggio per i Tir in viaggio sull'autostrada adriatica, a seguito delle abbondanti nevicate in corso in Emilia Romagna e Abruzzo che potrebbero precludere il transito degli automezzi.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.