L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

giovedì, 18 luglio 2019

Paola Giorgi e il Diritto allo Studio:"L'Idv sostiene la nascita dell'Ersu unico regionale"

Da Paola Giorgi, Vice Presidente Assemblea Legislativa delle Marche riceviamo e pubblichiamo: “Quando si parla di Ersu si parla di Diritto allo Studio e non di posizionamenti di potere e spartizione di poltrone. Ed in questa ottica deve necessariamente essere approcciata la legge di riforma degli Ersu.

Non vorremmo che, nella logica conservatrice che si nutre di demagogia e disinformazione, molto presente tra le pieghe di alcuni partiti, con personalismi accentuati, quella che è una riforma necessaria subisca pericolosi mutamenti.

Da sempre l'IdV sostiene la nascita dell'Ersu unico regionale, unica via per uniformare in tutto il territorio il diritto allo studio, oggi frantumato e frammentato da logiche che hanno contribuito a un notevole spreco di pubbliche risorse e disparità di trattamento degli studenti a seconda della sede universitaria.

L'Italia dei Valori ha presentato una propria proposta di legge, molto approfondita e articolata, ma sediamo al tavolo della nascita della nuova legge pronti ad accettare modifiche ed arrivare ad una proposta condivisa di Ersu unico regionale.

Il testo proposto in commissione dal relatore di maggioranza Perazzoli va nella direzione da noi auspicata e ci attendiamo una presa di posizione in questa direzione da parte dell'intero Pd.

Del resto le politiche della nostra Regione stanno andando, giustamente, verso una razionalizzazione con un occhio molto attento al contenimento di costi con il superamento delle articolazioni che rappresentano la proliferazione dei centri di costo.

La proposta di Ersu unico regionale, verso la quale si sta andando, presenta tra l'altro, una larghissima partecipazione democratica alle scelte del previsto direttore unico regionale attraverso l'istituzione di organismi quali la consulta regionale dei giovani e i consigli territoriali.

A chi nei territori continua a fare propaganda producendo disinformazione e a chi, con arroganza, non rispetta nemmeno il lavoro in corso di svolgimento nei luoghi istituzionalmente preposti, ricordo che una politica ripiegata su se stessa non farà mai il bene del Paese”.

Pellegrinaggio

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.