L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

martedì, 16 luglio 2019

Registro tumori nelle Marche. La V commissione approva la legge all'unanimità

Ha ottenuto il via libera all'unanimità oggi in V Commissione Sicurezza sociale la proposta di legge che istituisce l'Osservatorio regionale epidemiologico e i registri delle cause di morte e di patologia. “La regione Marche avrà un registro dei tumori e delle patologie, un passo in avanti per la ricerca su malattie che abbiamo il dovere di monitorare, studiare e curare” - ha detto il presidente Francesco Comi (pd), tra i firmatari della proposta di legge. Il registro raccoglie i dati dell'intero territorio regionale sulle cause dei decessi, tra le quali i tumori, compresi quelli di sospetta origine professionale e ambientale. Il consigliere Gianluca Busilacchi (pd), relatore di maggioranza, ha spiegato che esistevano delle esperienze territoriali, ma mancava un raccordo regionale. “Con questa legge – ha detto - oltre a creare il registro tumori, che le Marche attendevano da tempo, istituiamo l'Osservatorio epidemiologico regionale che permetterà di coordinare tra loro tutti i registri e tutti i flussi di dati, diventando un punto di riferimento per il sistema informativo e costituendo un modello anche per le altre regioni”. L'obiettivo di questa raccolta dati è quello di acquisire la conoscenza dei rischi per la salute, di consentire la programmazione regionale degli interventi sanitari e di avviare sistemi di sorveglianza epidemiologica. “E' uno strumento di osservazione che ci consente di capire i rapporti tra patologie e ambiente, come ad esempio nel caso della presenza di amianto – ha dichiarato il vice presidente Giancarlo D'Anna (gruppo misto), relatore di minoranza – D'ora in poi sarà possibile individuare le priorità nelle azioni di monitoraggio e nei progetti di bonifica”.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.