L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

giovedì, 18 luglio 2019

Marangoni: "Il Pd ti preleva il sangue a pagamento"

Da Enzo Marangoni, consigliere regionale riceviamo e pubblichiamo: "C'era una volta la sinistra. Quella che difendeva ad oltranza l'importanza del servizio pubblico e vedeva come fumo negli occhi ogni tentativo di privatizzazione dei servizi di interesse collettivo. Ad esempio l'energia elettrica, l'acqua, la scuola, la sanità, erano un tempo ben vigilate dalla sinistra contro ogni tentativo dei privati di trasformare il pubblico interesse in business privato a vantaggio di pochi e con peggioramento del livello qualitativo dei servizi stessi. Ora il contesto è cambiato, sono mutate tante cose. Queste posizioni ortodosse sono ormai proprie solo di frange estreme e massimaliste della sinistra, piccole minoranze irrilevanti. La gran parte della sinistra ha saputo evolversi ed adeguarsi al mondo che cambia, per quanto il pecunia non olet sia vecchio come il mondo stesso. Desideriamo pertanto complimentarci col PD recanatese che, dopo aver ben valorizzato e finanziato un asilo privato senza avervi alcuno specifico interesse, ha aperto anche un proprio punto prelievi del sangue a pagamento. Ha fatto benissimo il PD a fare questo, in un contesto di liberalizzazioni volute dal governo Monti, di cui fa parte in modo entusiastico, come avrebbe potuto fare altrimenti? Ci complimentiamo non solo col Partito Democratico recanatese, nel suo insieme, ma anche col segretario comunale di tale partito che è uno dei soci della società che gestisce tale punto prelievi privato. Estendiamo naturalmente i nostri complimenti al consigliere comunale del PD che è amministratore di tale società e che, per pura ed irrilevante casualità, è strettissimo parente di alcuni soci della società che preleverà a pagamento il sangue, questo si ancora rosso, ai recanatesi. Il PD recanatese ha fatto benissimo a promuovere il neonato servizio privato di prelievo sangue distribuendo volantini contro il servizio pubblico concorrente ubicato presso l'ospedale di recanati. D'altra parte, come ogni azienda privata, deve farsi pubblicità per attrarre clienti. Nei volantini del Pd è scritto infatti che “Recanati continuerà a vivere dando i servizi che servono.....un punto prelievi (ndr. privato) che funzioni senza file e senza l'attuale disorganizzazione”. In pratica, il PD sta dicendo ai recanatesi: venite a prelevare il sangue da noi del Pd, visto che tanto tra poco, vi chiuderemo il prelievo del sangue all'ospedale. Bene ha fatto anche la Croce Gialla a concedere un proprio locale a questa nobile causa del PD. La liberalizzazione della sanità significa anche questo, tanto il compagno Berlinguer riposa in pace.

Pellegrinaggio

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.