L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

lunedì, 15 luglio 2019

Amministrative 2012. Voto dei cittadini UE residenti in Italia

In vista delle prossime consultazioni elettorali del 5 e 6 maggio, una circolare della Direzione centrale dei servizi elettorali (la n.7 del 2012) richiama l'attenzione sulla disciplina delle modalità di esercizio del diritto di voto e di eleggibilità dei cittadini dell’Unione europea residenti in Italia , alla luce del più recente orientamento espresso in materia dal Consiglio di Stato. In particolare si ricorda agli elettori di altro Paese dell’Unione europea, residenti in Italia e che intendono esercitare il diritto di elettorato attivo, di presentare presso il comune di residenza - ove non l’abbiano già fatto nello stesso o in altro comune italiano - domanda di iscrizione nell’apposita lista elettorale entro il quinto giorno successivo a quello dell’affissione del manifesto di convocazione dei comizi elettorali e, cioè, entro martedì 27 marzo 2012.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.