L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

sabato, 16 novembre 2019

Regione Marche. Marinelli ottiene il rinvio della votazione relativa alla "Cura Zamboni"

La risoluzione dell'Assemblea Regionale sull'avvio nelle Marche della sperimentazione della cura Zamboni per stabilire i legami fra insufficienza venosa cronica e sclerosi multipla slitta ancora di una settimana. A chiedere il rinvio della votazione questa volta è stato lo stesso Erminio Marinelli, promotore della mozione con cui tre settimane fa è stata riaperta la discussione (ferma da un anno) sul progetto finanziato dalla Fondazione Carima e approvato dalla giunta Regionale, che potrebbe interessare 250 malati di sclerosi fra i 3000 presenti nelle Marche.

“A questo punto – ha spiegato Marinelli -, sono io a ritenere opportuno impegnare qualche giorno ancora per una nuova audizione nella V Commisione. Voglio che siano ascoltati sia i vertici della Sanità delle Marche, quindi Ciccarelli, Ruta e Mezzolani, sia la Fondazione Carima che fra i primi in Italia ha sostenuto il metodo Zamboni”.

L'audizione, accolta dal presidente della Commissione Francesco Comi, avverrà giovedì 5 aprile.

L'obiettivo di Marinelli è quello di arrivare a una risoluzione "unitaria ed efficace per i malati", mentre “stamattina non c'erano ancora tutte le condizioni necessarie”.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.