L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

mercoledì, 17 ottobre 2018

Come scegliere il dentista giusto

SALUTE E BENESSERE - Tutti siamo stati piccoli e i consigli con cui ci hanno cresciuti erano sempre gli stessi.

Alcuni tra questi però erano da prendere veramente come oro colato. Un esempio? Lavarsi spesso i denti! In molti hanno trascurato questo aspetto, arrivando così ad avere molti problemi e a recarsi spesso dal dentista.

Diciamo la verità, nessuno va dal dentista volentieri. Almeno che non sia per sentirsi dire, “ok hai una bocca perfetta, ci rivediamo tra 6 mesi”. Eccetto questi casi, non è certo un bel passatempo no?

Tuttavia, potete avere un forte mal di denti che vi impedisce di dormire, come svegliarvi la mattina e avere la faccia più grande da un lato per colpa di un ascesso. Questi sono casi gravi ma non impossibili, quindi considerando l’emergenze e i lavori di semplice routine, il dentista fa parte delle nostre vite sempre.

Come c’è il medico di famiglia c’è anche chi ha il dentista di famiglia. Ma se per qualche ragione vi siete trovati a cambiarlo? Ecco cosa vi può essere utile sapere.

Dentista: come si decide quale scegliere

•        Il dentista privato è un libero professionista e può avvalersi di altri collaboratori. Ciò significa che il prezzo sale per un lavoro dove non è solo il dentista a occuparsene.

•        Deve possedere un’ottima esperienza, questo perché è molto più difficile che commetta errori. Potete trovare tanti dentisti giovani e bravi, ma un po’ di rischio che non vi piaccia il loro lavoro quando ultimato rimane comunque.

•        Quanto chiede, lo studio è caro perché si trova in una bella zona ed è quindi tutto costoso? Oppure ha prezzi alti perché il dentista che ci lavora è uno dei migliori? Valutate attentamente, tanti infatti giocano su questo aspetto. Ovvero costano di più ma non ne valgono affatto.

•        Vi sembra un posto pulito? È inutile parlare di igiene orale quando è lo stesso studio a calare su questo fattore. Controllate quindi che sia un posto ottimo sotto ogni fronte.

•        Vi rende sicuri? Se avete paura del vostro dentista siete già partiti con il piede sbagliato. Trovare un esperto che sappia mettervi a vostro agio. Anche questo è un fattore importante.

I lavori più comuni

La pulizia dei denti è un’ottima cosa da fare perché non vi sentirete più la bocca strana, sporca e il vostro alito risulterà gradevole e non l’esatto opposto. In più se avete una carie o altri problemi il dentista si accorgerà di tutto. Ciò vi permetterà di prendere un problema con largo anticipo.

L’otturazione è il lavoro che elimina la carie. Praticamente la parte lesa viene pulita e sigillata. Tutto però dipende dall’entità del danno che la carie vi ha causato. Se passa molto tempo infatti una semplice otturazione non sarà più adatta, ma servirà un lavoro più costoso e invadente.

La devitalizzazione è una pratica che serve per salvare il dente dall’estrazione. Tuttavia il dente nel tempo tenderà a danneggiarsi, ma possono passare anche molti anni prima che ciò accada.

Affidatevi sempre a esperti del settore come il Dentista studio Virzi.

Commenti:

Ultimi articoli

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.