L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

lunedì, 23 settembre 2019

Make up nello show business, quando la professione è un'arte

SALUTE E BENESSERE- Sono sempre di più i ragazzi e le ragazze affascinati dalla professione di make up artist. Chi non vorrebbe truccare attrici, modelle, star della tv? 

E, proprio perché il mondo dell'entertainment è sempre più grande - comprendendo anche l'universo del web - negli ultimi anni si sono ulteriormente allargate le opportunità di accedere a questo mestiere. Che sì è un'arte e una passione, ma è anche e soprattutto un lavoro e con questa consapevolezza va affrontato. Ecco perché per diventare truccatori "sul serio" è necessario formarsi adeguatamente in una scuola con un corso make-up di alto livello. Fermo restando che le basi del mestiere sono le stesse per tutte le discipline, esistono però diversi tipi di trucco artistico per il mondo dello spettacolo e dello show business in generale. Backstage indica e spiega qualche ambito, tra i più appealing per chi vuole avvicinarsi e magari sfondare in questa professione.

Per la stampa E' generalmente racchiuso sotto il grande nome di editorial: più terra terra, si tratta di tutte le attività che riguardano la realizzazione di servizi fotografici per le riviste, la pubblicità, le copertine, i cataloghi. In questi casi il make up artist lavora in team con, a seconda dei casi, stilisti, designer, committenti, modelle, stylist, fotografi... Non esiste un trucco standard: questo andrà adattato alle situazioni e al messaggio che si vuole comunicare nel servizio e il make up potrà spaziare dal naturale allo sperimentale.

Per il cinema e la Tv In questo caso, quasi sempre la richiesta è quella di rendere gli attori e le attrici il più naturali possibile. Probabilmente è una delle sfide più difficili, perché lo sguardo della cinepresa tende a rendere l'esatto contrario. Ci vuole una grande maestria e una profonda conoscenza di come funziona un set.

Per le "ospitate" televisive Alzi la mano chi non osserva alla lente il look dei personaggi ospiti nelle trasmissioni televisive, così come quello dei conduttori e delle conduttrici:quasi sempre quell'aria riposata, fresca anche la sera, è il risultato di un ottimo lavoro del make up artist.

Per il teatro Sono sempre di più le produzioni teatrali - dai musical all'opera - che richiedono make up specifici e spesso molto laboriosi. Proprio per questo esistono dei corsi dedicati a questa precisa tipologia di trucco, particolarmente raffinata.

Per le celebrità Che sia un tappeto rosso, una presentazione, un'intervista o una comparsata dal vivo, attori e celebs vogliono sempre accanto il loro make up artist. Il compito più difficile? Farli sembrare loro stessi, ma nella loro forma migliore. Sembra semplice, ma nella realtà ottenere simili risultati richiede una profonda esperienza e una grande conoscenza del proprio mestiere e dei propri clienti.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.