L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

sabato, 28 marzo 2020

Tornare in forma con allenamenti a casa

SALUTE E BENESSERE -  Una tendenza che sta salendo negli ultimi  periodi a seguito di cambiamenti che hanno stravolto le normali abitudini di vita.

I tempi sono cambiati e quasi tutti sono sottoposti a ritmi estremamente cadenzati tra lavoro, famigli, altri impegni.

In sostanza non sempre è possibile iscriversi in palestra o comunque praticare attività sportiva tra le mura domestiche: risultato di questo, si tende sempre più ad allenarsi a casa. Una scelta consapevole che può comunque produrre notevoli risultati se portata avanti in modo corretto. Qual è il modo giusto per farlo?

Ovviamente non esiste una ricetta che sia valida per tutti, ciascuno ha proprie esigenze. A fare la differenza è sempre l’approccio che si va ad avere all’allenamento, più che altro dal punto di vista mentale.

L’importanza della costanza

Si parla quindi di avere costanza, di metterci tutto l’impegno del caso e di non prendere alla leggera il fatto che ci si stia allenando a casa. Il pericolo può essere esattamente questo, di non riuscire a mettere il medesimo impegno che si profonde quando si è in una palestra.

Darsi precise regole e rispettarle, questo è il segreto: stabilire quanti giorni a settimana ci si vuole allenare e cercare di non saltare mai l’appuntamento. Così facendo è possibile ottenere risultati concreti, sostanzialmente simili a quelli che si possono avere frequentando una palestra o comunque recandosi a fare sport in un qualche centro. Quale tipologia di allenamento si deve portare avanti da casa? Vediamo di seguito qualche consiglio.

Tipologie di allenamento a casa

Allenarsi da casa vuol dire soprattutto ricorrere ad esercizi a corpo libero. Questo perché, a meno di casi particolari, difficilmente nella propria abitazione si potranno avere a disposizione i macchinari presenti in una palestra.

L’allenamento che si andrà a fare sarà quindi di tipo aerobico, sull’intensità e non sui carichi, a corpo libero. Ci si concentrerà su gruppi muscolari partendo dalla parte bassa, gambe e glutei, per arrivare poi alla parte alta del corpo.

Si può iniziare con i tradizionali esercizi per glutei a casa, soprattutto squat ed estensioni sulle gambe; se si possiede uno step, può tornare utile. Si può passare poi all’addome, muscolo fondamentale del corpo, che può essere allenato facilmente a casa con un tappetino o anche direttamente in isometria. La parte alta del corpo comprende le flessioni, ancora uno degli esercizi più completo ed efficace per tenersi in forma senza avere a disposizione i macchinari di una palestra.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.