San Benedetto – Identificato il cadavere trovato sulla spiaggia

E' di un marocchino 41enne. Poco prima della scomparsa era stato visto brancolare sul molo con passo non sicuro

184

E’ di un marocchino di 41 anni residente a San Benedetto del Tronto il cadavere rivenuto martedì mattina in spiaggia.

E’ stato identificato grazie alla denuncia della convivente di nazionalità romena che si è presentata nel pomeriggio nella stazione dei carabinieri di San Benedetto per denunciarne la scomparsa.

Sulle cause del decesso non ci sono ancora certezze. Tra le ipotesi, quella prevalente è che sia caduto in mare poco dopo che alcune persone lo avevano visto camminare con passo non sicuro, forse a causa dell’alcol ingerito in precedenza.

Sul punto saranno determinanti gli accertamenti della Medicina legale dell’Area vasta 5 di Ascoli Piceno.