Sarnano, presentato il camper itinerante che va a “caccia di positivi”

Acquaroli: "Trovare gli asintomatici per fermare la diffusione"

173

“Purtroppo questa ondata epidemica ci mette davanti al ritorno del Covid in maniera forte e tutte le iniziative che sono volte a cercare di limitare la potenza del virus nel contagio sono aspetti essenziali”. A dirlo è stato il presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli, partecipando mercoledì a Sarnano (Macerata) al taglio del nastro per il camper itinerante organizzato dalle Terme di Sarnano per il tampone anti coronavirus.

“E’ importante ricercare i positivi e quindi tutti quelli che sono portatori del virus anche asintomatici – ha aggiunto il governatore – E’ fondamentale fare squadra per limitare gli effetti del virus”. “Iniziative come questa – ha detto ancora – sono importanti per la sicurezza dei cittadini e hanno un impatto positivo anche sulle strutture sanitarie che quando la curva cresce purtroppo ne risentono in maniera forte”.

All’inaugurazione erano presenti, tra gli altri, il presidente delle Terme Marco Nacciarriti e il sindaco di Sarnano, Luca Piergentili.