Spaccia eroina tra Macerata e Civitanova, arrestato 28enne

162

La Polizia di Stato di Macerata, su richiesta del Gipdel Tribunale locale, nella giornata di martedì 12 maggio ha arrestato un latitante di 28 anni. 

Il giovane di nazionalità nigeriana era infatti rimasto implicato in una vicenda di spaccio nel giugno del 2020, quando era stato colto in flagrante a vendere eroina nei pressi dei giardini Diaz: in quell’occasione, pur di evitare la cattura, egli non aveva esitato a farsi largo violentemente tra i poliziotti intervenuti sul posto, ferendone un paio.

Il 28enne, peraltro poi immortalato dalle forze dell’ordine mentre prendeva parte a numerose altre compravendite di stupefacenti, è stato finalmente individuato nel pomeriggio di martedì, venendo tratto in arresto e condotto presso il carcere di Montacuto ad Ancona.