Spaccio di cocaina: arrestati due pusher albanesi

I due, monitorati da tempo dai Carabinieri, avevano 130 grammi di coca in auto e 10 in casa

326

Due spacciatori di nazionalità albanese, 35enni, residenti in una frazione di Montecalvo in Foglia, sono stati arrestati  in prossimità del casello autostradale dell’A-14 di Pesaro.

Già da tempo i Carabinieri erano sulle tracce dei due uomini, C.S e T.M., la cui abitazione di Borgo Massano era stata oggetto di diverse segnalazioni relative a strani andirivieni di persone.

I militari hanno monitorato gli spostamenti dei due, fermando la vettura condotta da C.S., dove sono stati rinvenuti circa 130 grammi di cocaina; poco più avanti è stato bloccato anche T.M., che con la propria automobile aveva preceduto il complice al fine di appurare l’eventuale presenza delle forze dell’ordine sul loro tragitto.

In casa dei due i Carabinieri hanno trovato altri 10 grammi di cocaina: per entrambi è così scattato l’arresto per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e il conseguente trasferimento presso il carcere di Villa Fastiggi.