Spaccio di fumo a Porto Recanati, ai domiciliari 26 enne di Loreto

130

 

Tutto ha avuto inizio a partire da dei controlli effettuati dalle forze dell’ordine in piazza dei Mille.

Successivamente a questi primi accertamenti, i militari si sono recati presso l’abitazione del giovane, B.M.H., dove sono stati scoperti 46 grammi di hashish e 2 grammi di marijuana. Rinvenuti e posti sotto sequestro anche un telefono cellulare, un’agenda su cui il ragazzo aveva annotato delle informazioni riguardanti i suoi traffici illeciti e il materiale da lui utilizzato per la pesatura e il confezionamento.

Una volta ultimate le procedure del caso a suo carico, il 26enne, originario di Loreto, è stato infine posto agli arresti domiciliari con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.