L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

mercoledì, 21 novembre 2018

I possibili colpi di calcio mercato a gennaio

SPORT -  La stagione calcistica 2018 – 2019 è solo alla prima parte del suo cammino ma le sorprese non mancano.

Tra le grandi deluse che al momento sono in difficoltà, con in primis il Real Madrid,e certezze consolidate, è già tempo di pensare alla prossima sessione di calcio mercato.

Attivissimo il Milan

In Serie A la squadra che sembra aver bisogno dei maggiori ritocchi è il Milan di Gennaro Gattuso. I rossoneri stanno facendo fatica a tenere il passo delle dirette concorrenti e tanti calciatori attesi al varco per il salto di qualità definitivo stanno deludendo le attese. Ecco perchè il direttore sportivo Leonardo è molto attento ai possibili colpi da piazzare nel prossimo mercato di gennaio.

L’ex PSG Leonardo starebbe infatti pensando a due cessioni eccellenti per avere le finanze giuste da poter sfruttare nella sessione invernale. Tra i papabili partenti ci sono Mattia Caldara, ex Juve, arrivato al Milan nello scambio alla pari con Leonardo Bonucci,  che continua a non convincere e che al momento ha totalizzato una sola presenza in stagione. Sulla graticola anche anche Hakan Calhanoglu, soprattutto se Gattuso dovesse veramente decidere di optare per un cambio di modulo. 

L’attenzione è puntata agli esuberi di casa Chelsea. Oltre alle occasioni Christensen e Moses, occhio anche ai due spagnoli Morata e Fabregas.  I rapporti tra club sono buoni, come testimonia la trattativa Bakayoko, per cui non sono da escludere nuove possibili trattative sull'asse Milano-Londra.

La Juve alla finestra per l’occasione

La Juventus sembra essere una squadra quasi perfetta e per questo motivo è difficile prevedere colpi in entrata a gennaio per i bianconeri. L’ex stella ceca Pavel Nedved, però, ha più volte dichiarato che la società bianconera è sempre vigile sul mercato, confermando di seguire l’attaccante polacco del Genoa Piatek, vera e propria sorpresa di questo inizio di campionato.

Il sogno in casa Napoli è Cavani

Il Napoli di Ancelotti sta andando molto bene sia in campionato che in Champions League, nonostante un girone di ferro che vede la presenza di Liverpool e PSG tra le avversarie. L’ex tecnico del Real Madrid sta valorizzando la rosa messa a disposizione dal presidente Aurelio De Laurentiis, schierando tutti i calciatori a disposizione fino a questo momento. La tifoseria, però, ha in mente un unico grande nome: Edinson Cavani.

Il matador non vive un momento felicissimo all’ombra della Tour Eiffel ed ha più volte aperto alla possibilità di un ritorno in maglia azzurra. Nell’ultimo turno di Champions League che ha visto sfidarsi proprio PSG e Napoli, c’è stato un riavvicinamento col presidente De Laurentiis il quale ha aperto ad un possibile ritorno del bomber di Salto. Il problema resta l’ingaggio che sfiora i dieci milioni di euro, ma la volontà del calciatore di cambiare aria per tornare in una città dove si è trovato bene potrebbe fare la differenza. Attenzione, dunque, alla pista Cavani-Napoli, anche per gennaio. Potrebbe essere veramente un colpo eccellente.

Solidarietà

A Natale regala golosità per aiutare l’entroterra ferito dal sisma

A Natale regala golosità per aiutare l’entroterra ferito dal sisma

MACERATA - Il progetto #Uniamoci a sostegno delle aziende e dei territori colpiti dal sisma in questi mesi non si è fermato.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.