L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

martedì, 15 ottobre 2019

Evolution e Boca insieme per festeggiare la vittoria del campionato

Quando vince lo sport, qualunque risultato passa in secondo piano. 

 

Ma, se il traguardo finale è la vittoria di un campionato di serie A da neo promossa, allora la gloria va celebrata.

Così, nel segno di amicizia e rispetto, La Boca Sette Colli ha voluto rendere onore agli amici di Evolution C5 con un’amichevole che, martedì sera, ha festeggiato il fresco titolo dei civitanovesi allenati da mister Andrea Svigna. Il mitico campetto rosso di Civitanova Alta il teatro dell’evento: una location simbolica, visto che i neo campioni e gli xeneizes hanno entrambi casa nel centro storico.

I gialloblu del presidente Emanuele Trementozzi, prima del fischio d’inizio, hanno concesso il passaggio d’onore agli avversari e tributato loro i meritati applausi.

“La stagione è stata davvero emozionante – afferma il tecnico Andrea Svigna - Da neo promossa in serie A non ce lo aspettavamo di riuscire a far bene fin da subito; poi, invece, sono arrivate le vittorie, siamo stati primi in classifica per molto tempo e abbiamo iniziato a crederci. Ci sono stati un paio di passi falsi ma non abbiano mai mollato e ci abbiamo creduto fino alla fine e abbiamo avuto ragione. È stata una grande soddisfazione e la cosa più bella è che il merito è davvero di tutti, i ragazzi in primis che ci hanno seguito in tutto mettendo la squadra sempre al primo posto. Per quanto riguarda l’amichevole che posso dire? È sempre un piacere quando si collabora con qualcuno che condivide le stesse passioni e che vuole riportare il calcio a 5 anche a Civitanova Alta, che una volta era una cornice storica di questo sport. Mi auguro che si possa continuare a collaborare insieme perché, a prescindere dal campionato di appartenenza e dal risultato della partita, ha vinto lo sport e il fair play. Quando ci sono in campo venti ragazzi che giocano, si divertono e si rispettano è una vittoria per entrambe le squadre”.

“Siamo al secondo incontro amichevole in poco tempo – chiosa il numero uno xeneize Emanuele Trementozzi – Stiamo cercando, piano piano, di riportare il futsal nel centro storico e siamo partiti da queste gare non ufficiali. Volevamo fortemente rendere onore ai nostri amici dell’Evolution, la nostra collaborazione è appena all’inizio e studieremo insieme altre iniziative future. A settembre sbarcheremo nel leggendario campetto rosso con i campionati Tec; per noi, lo sport, è soprattutto rispetto e attaccamento al territorio, valori che condividiamo con i nostri amici campioni”.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.