L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

martedì, 15 ottobre 2019

Boca Girl, Scuola Calcio in crescita. “Siamo una grande famiglia”

Prosegue con regolarità e grande soddisfazione l’attività giovanile femminile de La Boca Girl, prima e unica scuola calcio in rosa di Civitanova Marche. 

 

Sta dando i suoi frutti il lavoro svolto dal Direttore Tecnico Joris Verrucci e dal Responsabile Organizzativo Andrea Carlocchia che, nei giorni scorsi, sono stati affiancati anche da un nuovo collaboratore, Claudio Lattanzi, che ha intrapreso con entusiasmo questa nuova avventura. Quasi trenta le bambine, dal 2005 al 2012, che si stanno allenando dal ventisei agosto per ben tre volte a settimana presso il Tec Stadium Moretti, campo sintetico di ultima generazione, sempre a disposizione del progetto xeneise.

Nella giornata di sabato, intanto, è stata formalizzata la richiesta d’iscrizione al campionato Esordienti misti federale, che permetterà alle più grandi di scendere in campo contro i maschietti, in attesa dell’inizio del torneo Under 12 regionale, esclusivamente femminile, del quale ancora non si conoscono le date di avvio. Per le più piccole, invece, la società gialloblu provvederà all’iscrizione all’Under 10, ancora in attesa di conoscere il calcio d’inizio.

Nel frattempo sono stati svolti degli allenamenti congiunti con Santa Maria Apparente e Civitanovese ed altri saranno organizzati nei prossimi giorni, per preparare tutte le tesserate agli appuntamenti ufficiali. Tante le iniziative previste in questa stagione, dentro e fuori dal campo, che saranno svelate quanto prima.

“Il nostro unico segreto è quello di essere una grande famiglia – afferma il presidente Emanuele Trementozzi – dove le bambine sono come figlie e non solamente numeri. Stiamo sempre insieme alle famiglie, organizziamo tanti eventi aggregativi e ci mettiamo sempre la faccia. Tutti sanno che non c’è alcun lucro su quest’attività, viste anche le quote d’iscrizione annuali, nettamente inferiori alla media, che servono solamente per coprire i rimborsi dello staff tecnico, che quest’anno si è arricchito anche di un preparatore dei portieri. Abbiamo creato uno spirito Boca che mai è stato scalfito dall’esterno, perché in primis siamo tutti amici e le amicizie non si limitano ad un tesseramento. Siamo pronti a fare il salto di qualità, la nostra storia è appena iniziata”.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.