TEDxFermo spicca il volo con il primo evento “Le idee spiegano le ali”

È previsto per il 7 maggio, al Teatro dell’Aquila di Fermo, il primo incontro organizzato sul modello guida del marchio TED, uno degli eventi più famosi al mondo, che vanta milioni di visualizzazioni e ospiti d’eccezione

218

TED nasce in America nel 1984, con l’obiettivo di diffondere idee di valore in modo semplice, libero e accessibile a tutti. La forma è quella di un’organizzazione no-profit, la sostanza è quella di una comunità di pensatori curiosi e appassionati, che credono nel potere che hanno le idee di cambiare le attitudini, le vite, il mondo. Da evento singolo di quattro giorni in California, dedicato a tecnologia, intrattenimento e design (da cui l’acronimo), TED si trasforma col tempo in un appuntamento annuale su scala mondiale e apre le porte a tutti i settori del mondo scientifico, culturale e accademico.  

Questa comunità globale si nutre dell’apporto delle tante comunità locali, che trovano espressione negli eventi TEDx, ideati nello spirito della missione TED e del suo format: contributi brevi e incisivi, di massimo 18 minuti, per condividere “ideas worth spreading”, idee che meritano di essere diffuse, come recita il motto dell’organizzazione. Ogni conferenza è frutto del lavoro prezioso e instancabile di collaboratori e relatori, tutti rigorosamente volontari.

Per la prima volta, da quest’anno, anche Fermo e il suo territorio entrano a far parte di questa grande famiglia, con un evento dal titolo eloquente: “Le idee spiegano le ali”. Soprattutto in un momento delicato come quello che stiamo vivendo, TEDxFermo vuole contribuire al dibattito in corso e innescare nuove stimolanti discussioni. Per questo, l’evento vedrà protagonisti speaker provenienti da settori molto diversi, dall’economia allo spettacolo, dall’arte alla comunicazione, dal mondo accademico a quello imprenditoriale.

Il filo rosso che legherà gli interventi sarà la tematica più che attuale dell’innovazione e del cambiamento, che ogni relatore declinerà a modo suo, toccando tre punti chiave: i valori determinanti alla base dei propri progetti, l’atteggiamento migliore per affrontare le difficoltà e reinventarsi e i risultati ottenuti nei vari campi di competenza. L’obiettivo è proprio quello di regalare al pubblico storie ed esperienze il più possibile varie, che siano fonte d’ispirazione per tutti, stimolando un confronto per una visione a lungo termine.

Il primo TEDxFermo si svolgerà nella prestigiosa cornice del Teatro dell’Aquila, venerdì 7 Maggio alle ore 18:00. Un segnale forte e chiaro di speranza è quello che vogliono trasmettere gli organizzatori, ottimisti e determinati, nonostante le difficoltà, a realizzare uno spettacolo aperto al pubblico dal vivo. Come prevede il format ufficiale, ogni primo evento TEDx può accogliere un numero massimo di 100 spettatori. Vista la situazione particolare e le restrizioni del caso, questa modalità di fruizione garantirà il pieno rispetto del divieto di assembramenti e la distanza di sicurezza tra gli spettatori, che potranno godersi lo spettacolo in tutta sicurezza, con posti a sedere assegnati e distanti almeno un metro (per i non conviventi).

L’evento ha ottenuto il patrocinio della Provincia e della Città di Fermo e il sostegno di partner importanti che hanno creduto nel progetto, come Confindustria Centro Adriatico – Ascoli Piceno e Fermo, Allianz Bank FA, Fattoria Sociale Monte Pacini, le imprese Vivai Nicole e Progetto Legno e il partner scientifico Università Politecnica delle Marche.

Per ulteriori informazioni riguardo l’evento e le prevendite dei biglietti (ricordiamo che si tratta di contributi finalizzati esclusivamente alla realizzazione dell’evento, essendo TED un’organizzazione NO-PROFIT), visitate il sito ufficiale: www.tedxfermo.it.