Torneo calcio a 5 tra comuni, Sant’Elpidio in campo ‘per vincere’

78

SANT’ELPIDIO A MARE – Anche quest’anno il Comune di Sant’Elpidio a Mare partecipa alla manifestazione sportiva “Torneo tra i Comuni di calcio a 5 della Provincia di Fermo” con la voglia di vincere.

A differenza di quanto avvenuto in passato, quest’anno la Giunta Comunale ha formalmente deliberato l’adesione. “La squadra del nostro Comune gareggerà con una divisa ufficiale che porta i colori, lo stemma e la dicitura della nostra Città – osserva l’Assessore allo Sport, Matteo Verdecchia – e quest’anno ci si è organizzati per puntare in alto. I ragazzi, tutti elpidiensi, allenati da Mister Alessio Pignotti, stanno anche seguendo degli allenamenti per poter affrontare al meglio il torneo che, come da calendario, prenderà il via il 29 giugno e si protrarrà fino al 31 di luglio, giorno in cui è prevista la finalissima alla quale ci auspichiamo di poter partecipare”.

Siamo inseriti nel girone di cui fanno parte anche i Comuni di Fermo (campione uscente), Porto Sant’Elpidio e Monsampietro Morico; tutte le gare si svolgeranno presso le strutture sportive di Caldarette d’Ete a Fermo e la squadra elpidiense sarà impegnata lunedì 29 alle ore 21.15 contro Fermo, lunedì 6 luglio alle ore 22.30 contro Porto Sant’Elpidio, lunedì 13 luglio alle ore 21.15 contro Monsampietro Morico.

La squadra, allenata da Alessio Pignotti, è composta da Marco Ascenzi, Mattia Barbizzi, Daniele Basili, Francesco Bentivoglio, Michele Boccatonda, Andrea Catalini, Elia Cicchinè (capitano), Andrea Corradetti, Simone De Angelis, Vincenzo Ferraro, Jimmy Frascerra, Emanuele Lunardi, Luca Marozzi, Michele Rotaro. “Prima di tutto auguro ai nostri ragazzi di divertirsi – aggiunge il Sindaco, Alessio Terrenzi – e sono convinto che ci siano tutte le condizioni per fare bene. Li ringrazio per aver accettato di rappresentare il nostro Comune nell’ambito del torneo così come ringrazio Alessio Pignotti per l’attività di coordinamento che porta avanti con grande entusiasmo, anche nelle vesti di allenatore”.