Tragico incidente stradale, muore a 34 anni Jennifer Fiori. Mondo del ciclismo in lutto

390

L’intero movimento ciclistico marchigiano è in lutto per la scomparsa di Jennifer Fiori, 34enne residente nel Comune di Trecastelli ma originaria di Sassoferrato.

A strapparla ai suoi cari e agli amici un tragico incidente stradale, mentre era in sella alla sua moto 125, nel pomeriggio di ieri lungo la provinciale Corinaldese, in provincia di Ancona. Lo scontro, oltre alla moto di Jennifer, ha coinvoito anche due auto in località Marazzana di Senigallia (Ancona), all’altezza di una concessionaria.

Classe 1986, Jennifer Fiori era riuscita ad approdare nell’élite del ciclismo nel 2007 dapprima con la Michela Fanini e poi alla Top Girls fino al 2015. Nel 2013 aveva colto un bel quinto posto al campionato italiano donne élite ed era stata convocata nei raduni della nazionale italiana dal cittì Dino Salvoldi.

Da alcuni anni si era dedicata al fuoristrada gareggiando con la maglia dell’Asd Bike Therapy e poi da quest’anno con quella dell’Avis Sassoferrato sempre come donna élite.

“Della nostra Jennifer non dimenticheremo il suo sorriso ed il suo amore per il ciclismo” sottolinea in una commossa nota il direttivo del comitato regionale FCI Marche, che esprime la sua forte vicinanza alla famiglia della 34enne in questo momento di profondo dolore.

La salma di Jennifer Fiori, dopo il nulla osta dell’autorità giudiziaria, è stata portata all’obitorio dell’ospedale regionale a Torrette di Ancona per gli ulteriori accertamenti del caso. Sotto sequestro i mezzi coinvolti nell’incidente, tra cui uno della Caritas, i cui conducenti sono rimasti illesi.