Trovato morto l’alpinista scomparso sul monte Vettore

La vittima e’ Marco Stornoni, pasticcere 60enne

217

E’ stato trovato e recuperato il cadavere di Marco Stortoni, 60 anni, pasticciere di Montefalcone Appennino (Fermo), appassionato di escursioni in montagna, disperso da ieri pomeriggio sul Monte Vettore nella zona di Arquata del Tronto (Ascoli Piceno).

La sagoma dell’escursionista, durante le ricerche di carabinieri, vigili del fuoco e soccorso alpino, era stata individuata in mattinata da un drone.


Il cadavere del 60enne, che indossava scarponi da montagna, ancora con zaino in spalla, era in posizione supina su uno spuntone di roccia, con intorno neve, nella zona del Canalino nella parte alta del costone.
Non si conoscono ancora le cause e la dinamica del decesso.