L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

martedì, 25 giugno 2019

All’avventura sulla neve con i bambini: dove andare e perché

TURISMO -  D’inverno le temperature sono basse e per uscire di casa è indispensabile indossare sempre tutto l’occorrente per coprirsi, il che rende scomodo muoversi.

Non si può rimanere fuori tanto all’aria aperta e a metà pomeriggio la luce già se ne va. In inverno non ci sono fiori, si vedono pochi animali e non si può fare il bagno in piscina, ma qualunque bambino adora questa stagione perché c’è la neve!

Da sempre la neve ha un fascino magico sui piccoli che, non appena arrivano in località di montagna per le vacanze con mamma e papà, rimangono a dir poco a bocca aperta e con gli occhi spalancati. Il paesaggio sembra un presepe e una delle prime cose da fare, certamente, è quella di fare una corsa in mezzo alla neve, almeno fino a quando si riesce visto che correre sprofondando fino alle ginocchia è difficile. A quel punto si può lasciarsi cadere perché la neve è morbida. Una prima palla di neve su papà, poi, può inaugurare una meravigliosa vacanza.

Dove fare una vacanza sulla neve con i bambini

I piccoli hanno tante esigenze, soprattutto se ci sono dei neonati. Non è giusto, però, che tutta la famiglia debba rinunciare alle vacanze, anche perché i fratellini più grandi aspettano da tanto l’arrivo della trasferta. Quando si sceglie la destinazione, tuttavia, diventa importante scegliere bene qualcosa che possa andare bene per tutti e occorrono ottimi servizi. Una delle località più belle dell’arco alpino, che si adatta alla perfezione alle famiglie con bambini, è sicuramente Andalo.

Qui ci sono tanti hotel family Trentino che offrono una serie di servizi ad hoc per ricreare la comodità di casa anche essendo a chilometri di distanza. La camera d’albergo diventerà quindi confortevole e accogliente per la famiglia che ritroverà subito la propria quotidianità. Sale giochi, animazione e menù a misura baby renderanno il soggiorno perfetto e il vantaggio è che i prezzi sono molto convenienti. Alcuni hotel offrono anche piscine interne e spa, per far rilassare i genitori mentre i piccoli sono impegnati a giocare.

Che cosa si può fare ad Andalo

Andalo sotto la neve diventa un vero paradiso per i bambini perché in ogni angolo della cittadina spuntano come funghi tanti punti di interesse a misura baby. Il Baby Park Dosson, per esempio, offre una serie di giochi gonfiabili all’aria aperta su cui divertirsi e anche un grande spazio al coperto per riscaldarsi un po’ quando il nasino è troppo rosso. Per i bimbi più grandi ci sono altrimenti i gommoni, i bob, gli slittini o gli snow tubing per scivolare a tutta birra sulla neve: le risate sono assicurate!

Per i temerari c’è anche una bella pista di pattinaggio o altrimenti i go kart sul ghiaccio, un’esperienza unica da raccontare al rientro ai compagni di scuola. Per quando cala la temperatura si può rilassarsi con mamma e papà nella Biblioigloo, sfogliando un bel libro insieme a qualche nuovo amichetto mentre loro prendono un buon caffé. Un giro sulla slitta trainata dai cavalli potrà portare in direzione dell’hotel, giusto in tempo per la cena.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.