L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

sabato, 20 aprile 2019

Viaggiare in aereo: come affrontare i voli lunghi

TURISMO -  Certe traversate in aereo possono impiegare davvero tanto tempo per giungere a destinazione.

Sebbene i voli di oltre 17 ore non siano esattamente la regola, molte persone si trovano costrette ad affrontare autentiche epopee fra le nuvole. Chi per scelta, magari per una vacanza e chi per lavoro. Alla lunga c’è chi si abitua ma in molti proprio non ce la fanno a stare tutto quel tempo in aereo. Viaggiare per tante ore di fila, infatti, può essere snervante oltre che dannoso per la salute se non si prendono una serie di accorgimenti. Come affrontare, dunque, viaggi tanto lunghi?

Come prepararsi al volo

La comodità in aereo inizia da un’adeguata preparazione prima della partenza, soprattutto se si parla di abbigliamento e di altre cose da portare. I poggia-collo, ad esempio, rappresentano un accessorio di fatto indispensabile per i voli lunghi. Insieme a questi oggetti, andrebbero portati anche un cuscino comodo, una coperta e una confezione di salviette igienizzanti. Per quanto riguarda l’abbigliamento, invece, è meglio partire con un vestito comodo, non stretch e non troppo rigido. Anche le scarpe sono importantissime: meglio se chiuse e confortevoli, ma non per forza da ginnastica. Se si viaggia per lavoro, ad esempio, anche dei comodi mocassini come quelli della Tod’s, in esposizione su siti tipo yoox.com, risultano eleganti e confortevoli quando si devono passare tante ore di fila sull’aereo. Infine, ricordatevi di portare con voi un libro o un gadget tecnologico per ingannare il tempo.

Cosa fare quando si è sull’aereo

Chi affronta di frequente viaggi lunghi, sa bene che il segreto è muoversi parecchio. Il primo consiglio, infatti, è di alzarsi spesso per sgranchire i muscoli e le articolazioni. Naturalmente, per farlo senza essere considerati molesti, dovrete prima prenotare un posto esterno. Anche gli esercizi di distensione delle braccia e delle gambe sono consigliati. Un altro consiglio tipico per chi si trova a dover passare ore su un volo lungo è di intavolare una conversazione con il vicino di posto per ingannare il tempo prestando sempre attenzione a non essere invadenti. Infine, un consiglio sempre valido sul mangiare è di portarsi dietro qualche snack per non rischiare di avere fame durante il viaggio.

Allentare la tensione con lo Yoga

Anche in questo caso lo Yoga è una valida soluzione poiché aiuta ad allentare la tensione in aereo e a rilassare i muscoli del corpo. Esistono delle vere e proprie posizioni pensate per essere assunte in situazioni di questo tipo. Ad esempio, stendere le braccia in alto verso il soffitto è un movimento che aiuta a distendere i muscoli. Oppure si può adottare la cosiddetta posizione della sedia, cingendo il gomito e facendo una rotazione con la colonna vertebrale. Anche la posizione del piccione viene consigliata durante un viaggio in aereo, portando la caviglia sul ginocchio dell’altra gamba. In questo modo il tempo passerà più in fretta e il nostro corpo ci ringrazierà per averlo trattato come merita.

Meglio approfittare di questi consigli quando si prospetta un volo lungo e stressante: in questo modo si riuscirà ad evitare il peggio.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.