L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

sabato, 20 aprile 2019

7 consigli per viaggiare in barca a vela

TURISMO -  Il Noleggio yacht vi consente di fare una vacanza da mille e una notte.

Dovete portare con voi tutto il necessario, ma rimanendo nei limiti ovviamente. Immaginate di partire in tre, quindi lo spazio deve essere suddiviso equamente. Inoltre dovete sapervi comportare in mare dopotutto non siete soli.

Un'altra cosa, se soffrite di mal di mare è consigliabile non andare, oppure fare uso di alcuni farmaci appositi. Considerate anche di non partire subito da un lasso di tempo di una settimana o due, ma piuttosto pochi giorni tanto per abituarvi alla barca. Adesso vediamo alcuni consigli utili per viaggiare in barca.

Consigli per una vacanza in mare

Rispetto e collaborazione. Se siete ospiti oppure i proprietari della barca non fa differenza. Dovete lavorare di squadra. Tutti hanno un compito in mare. Non esiste che una persona si riposa e gli altri che pensano a tutto il resto. Ci saranno infatti delle regole da rispettare, niente di più facile.

Cosa portare di effetti personali. Non state a caricare troppo la valigia. Evitate foto, oggetti da usare come sopramobili etc. Siete in barca, quindi lontano da casa e quello che vi serve è solamente lo stretto indispensabile. Non dimenticate quindi le scarpe (anche due paia), lo spazzolino, il dentifricio (meglio i kit da viaggio), il costume da bagno, il capello da sole etc.

Cellulare e altri dispositivi. Nessuno vi impedisce di avere con voi la macchina fotografica (possibilmente carica al 100%) e il vostro smartphone, anche quest'ultimo con la batteria carica. Potete anche portare il tablet e altre cose elettroniche ma ricordate che probabilmente non vi serviranno tutte. Non siete a casa, neppure in ufficio ma siete in vacanza!

Documenti. Se dovete viaggiare per il Mediterraneo è sufficiente la carta di identità. Voi comunque portevi con voi anche la tessera sanitaria. Ricordate anche i farmaci come l'aspirina per esempio. Anche se a bordo deve esserci la cassetta di pronto soccorso.

Indumenti. Non potete sapere che tempo c'è in mare. Inoltre considerando che il tempo appunto cambia continuamente, anche le previsioni del meteo possono non essere sicure al 100%. Per cui utilizzate una valigia morbida (che si possa richiudere) dove al suo interno potete mettere: cannottiere, maglie a mezze maniche e magliette a maniche lunghe. Una giacca (leggera anti-vento), delle ciabatte e dei pantaloncini corti e lunghi.

Attrezzatura per il mare. Tuta da sub e pinne se avete intenzione di fare immersioni. Attrezzatura per la pesca e non solo. Tutto dipende da quale tipo di sport vi piace e desiderate fare una volta che siente in alto mare.

Prodotti per il corpo. I prodotti per il corpo potete portarli anche in buone quantità, tutto da decidere a seconda del tempo di soggiorno in barca. Tuttavia, vi ricordiamo di optare per prodotti naturali che non inquinano, dunque buoni e biodegradabili.

Come avete potete vedere, la vita in mare non è difficile. Dovete solamente organizzarvi a dovere e come detto precedentemente lavorare di squadra.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.