L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

sabato, 20 aprile 2019

Avere il Visto per un’urgenza è possibile? Con i giusti professionisti, sì

TURISMO - Può succedere che motivi personali o lavorativi impongano un viaggio importante all’ultimo minuto: ma se preparare le valige last minute e trovare i voli oggi è facilissimo e si può fare comodamente da casa con il proprio pc, ben diversa è la situazione burocratica.

Infatti, permessi e Visti per l’Estero non sono documenti accessori, anzi: la loro richiesta è altamente formale e meticolosa. Tutti aspetti che mal si conciliano con la fretta.

Allora che fare?

Andare dritti al punto

La prima cosa da fare per non perdere ulteriore tempo è non affidarsi al caso, o a consigli di amici, ma indirizzarsi direttamente verso quegli operatori che si occupano di pratiche e Visti in maniera professionale.

Ovviamente, i primi interlocutori sono le Ambasciate e gli altri uffici pubblici. Tuttavia, spesso i tempi di attesa della burocrazia di questi enti - che non si occupano solo di Visti, ma hanno numerose altre importanti mansioni da svolgere - aggiunti alla nostra non piena conoscenza della questione (che può generare errori e ritardi), possono risultare eccessivi per chi deve partire al più presto.

Individuare un operatore di fiducia

Ecco perché nel settore privato sono nati diversi attori che si occupano della risoluzione di queste emergenze. Grazie al loro focus solo su permessi e Visti, queste agenzie possono ottenere ciò che serve per partire in tempi stretti. Tra i numerosi operatori, vale la pena citare il C.A.V di Milano infatti, questa realtà offre la possibilità di richiedere con urgenza tramite i loro uffici anche passaggi complessi, come il rilevamento delle impronte digitali (che si deve effettuare a Roma e per il quale andrebbe preso appuntamento molto prima), oltre ad altri servizi utili in caso di urgenza.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.