L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

martedì, 21 maggio 2019

Vacanze a San Foca: ecco perché è una delle mete più gettonate oggi

TURISMO - Nel comune di Melendugno, vicino alla famosa spiaggia di Torre dell’Orso, c’è la località di San Foca.

Il centro abitato è piccolino, ma offre una marina fra le più belle e un porto turistico fra i più grandi di tutta la costiera salentina sull’Adriatico. Questa zona è una delle località migliori per andare in esplorazione della costa salentina e per visitare le grotte marine che si possono raggiungere solo via mare.

San Foca è una delle mete turistiche più scelte per le vacanze estive, però, per la bellezza delle sue spiagge. Il mare qui è pulito e cristallino, tanto che viene paragonato ad alcune località tropicali famose. I colori sono vivaci e suggestivi, chi vi arriva infatti non vorrebbe più andare via e lascia qui sempre un pezzo di cuore. Il bello di fare una vacanza qui è che le case vacanze San Foca e il costo della vita in generale sono economici, quindi spendendo relativamente poco si può fare davvero una vacanza da sogno.

Le spiagge di San Foca

Nella zona di San Foca ci sono diverse spiagge assolutamente da vedere. La più vicina al centro abitato, a nord, c’è la spiaggia della Fontanella. Ampia e spaziosa essa è perfetta anche per chi viaggia con i bambini. Il mare di fronte è invece l’ideale per lo snorkeling: la zona con scogli e isolotti che si sviluppa a nord dell’arenile ospita infatti una moltitudine di pesci.

Un'altra bellissima spiaggia è quella di San Basilio, particolarmente ben attrezzata per chi ama godersi il mare con ogni comfort. Oltre al servizio ristorante, al bar e al noleggio ombrelloni-lettini ci sono anche centri per noleggiare attrezzature per gli sport e le attività in acqua, come la canoa, il pedalò, l’occorrente per le immersioni e molto altro. Non manca anche una piccola scuola per il windsurf, dove prendere le prime lezioni. Sempre nei dintorni della piccola cittadina, preziosa anche la spiaggia di Ciringhito.

San Foca: divertimento e allegria

San Foca, come detto, è una piccola località ma ha una vivacità che la rende comunque una delle mete più ambite del Salento. Quando cala il sole il centro si accende in festa: allegria, musica, spettacoli, profumi di ottimo cibo caratterizzano le vie e rendono le serate spensierate e divertenti. Per spezzare le giornate di mare San Foca ha molto da offrire nei suoi dintorni, a partire dalla torre costiera del Cinquecento che si erge sopra al suo porto. Ben conservata, essa serviva come vedetta verso il mare da dove arrivavano i turchi per le loro incursioni.

A poca distanza da San Foca è da vedere anche la cittadina di Cavallino, un museo a cielo aperto dove il tempo sembra essersi fermato e dove si possono ammirare i resti dell’antica civiltà di età bronzea. Per passare dai beni storici alle bellezze naturali, è possibile passare un pomeriggio nel verde a Le Cesine, un’oasi sotto protezione del WWF a Vernole: 600 ettari di terra ospitano flora e fauna del tutto particolari.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.