L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

martedì, 21 maggio 2019

Aeroporto delle Marche: servizi, voli e come arrivare dallo scalo ad Ancona

MARCHE -  L’aeroporto delle Marche, noto anche come Raffaello Sanzio di Ancona-Falconara, è la più importante struttura per l’aviazione civile della regione, un’aerostazione che nel 2018 ha fatto registrare oltre 450 mila passeggeri, in leggero calo rispetto al 2017.

L‘aeroporto è localizzato a poco meno di 20 Km dal centro di Ancona, all’interno del Comune di Falconara Marittima, ed è facilmente raggiungibile in auto, in pullman e in treno. Recentemente la Commissione Europea ha approvato il progetto di rilancio dello scalo marchigiano, stanziando 25 milioni di euro per la sua completa ristrutturazione, con l’ingresso nella gestione di alcuni investitori privati che affiancheranno i soci pubblici.

Servizi aeroportuali e compagnie aeree presso l’aeroporto delle Marche

All’interno dell’aeroporto delle Marche sono operative diverse compagnie aeree, sia di linea che low cost, tra cui Ryanair, Volotea, Easyjet, Lufthansa, Blue Express e Air Baltic. Lo scalo offre ai viaggiatori collegamenti giornalieri con importanti città italiane ed europee. Ad esempio Volotea si occupa delle tratte Ancona-Palermo e Ancona-Catania, Blue Panorama realizza voli verso la città di Tirana, Lufthansa permette di raggiungere Monaco di Baviera, mentre Ryanair effettua diversi voli da Ancona verso Bruxelles e Londra Stansted.

Sono attivi anche dei collegamenti stagionali, messi a disposizione da alcuni tour operator in convenzione con l’aeroporto delle Marche, che consentono di raggiungere località turistiche particolarmente ricercate. Tra queste sono state confermate alcune tratte anche per la stagione estiva 2019, come i voli verso Kiev, Vilnius e Riga, realizzati tramite la collaborazione dell’aerostazione con la società TEZ Tour, che permetteranno anche quest’estate di volare in Ucraina, Lituania e Lettonia. Sono presenti convenzioni con alcune compagnie crocieristiche, tra cui il programma Fly&Cruise con Costa Crociere, che offre voli charter per Stoccolma per i passeggeri delle crociere nell’Adriatico.

Per quanto riguarda i servizi aeroportuali, nello scalo marchigiano si può trovare anche una sala d’attesa riservata, con connessione Wi-Fi gratuita, un’ampia scelta di riviste e giornali, servizio di ristorazione e postazioni con prese della corrente per lavorare al pc. Nel terminal aeroportuale sono presenti anche diversi bar e punti ristoro, un duty free e servizi particolari per le persone a mobilità ridotta, prenotabili attraverso la propria compagnia aerea al momento della prenotazione del volo.

L’aeroporto delle Marche dispone anche di comodi parcheggi, per chi decide di arrivare presso lo scalo in auto o in moto, pensati sia per la sosta breve che le lunghe permanenze, come si può leggere sul portale di viaggi e aeroporti TuttoAeroporto. Per la sosta breve le tariffe prevedono i primi 20 minuti di parcheggio gratuito, con prezzi a partire da 6€ per due ore e 28€ al giorno. Per la lunga sosta è disponibile un parcheggio multipiano, che propone costi da 18€ al giorno e sconti per chi lascia il mezzo per una settimana, con tariffe di 92€ per 7 giorni.

Come raggiungere l’aeroporto delle Marche

Ancona si trova ad appena 18 Km di distanza dall’aeroporto delle marche, perciò è possibile raggiungere velocemente l’aerostazione in auto in poco più di 20 minuti. All’interno del terminal aeroportuale sono due le società di taxi attive, CTF Consorzio Taxi Falconara e Taxi Falconara, altrimenti è possibile noleggiare un’auto direttamente all’uscita dello scalo marchigiano, rivolgendosi a società come Avis, Europcar, Hertz, Autovia e Win Rent. Per arrivare ad Ancona in macchina basta prendere la strada statale 76 e proseguire sulla SS16.

In alternativa è disponibile il servizio di navetta Aerobus Raffaello, attivo tutti i giorni dalle ore 7 alle 22,30, che permette di raggiungere sia Falconara, con una tariffa di 3,30€ che Ancona, al costo di 5,50€ sola andata. Il biglietto può essere acquistato a bordo. L’aeroporto delle Marche è raggiunto anche dalla linea ferroviaria, quindi è possibile arrivare ad Ancona in treno, partendo dalla stazione di Castelferretti verso la stazione centrale di Ancona. Il servizio è effettuato sia da treni regionali normali che veloci, con una durata che può andare da 17 a 25 minuti e un costo medio di 2,15€.

 

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.