L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

sabato, 17 agosto 2019

Turismo nelle Marche: itinerari da seguire

TURISMO - Le Marche rappresentano una delle regioni di Italia che ogni anno attirano numerosi turisti. Storia, arte, cultura, natura, mare: tutto questo e molto altro aspetta chi visita questa regione.

Sono tante le città e i borghi da ammirare ma non solo: per tutti coloro che amano la natura, nelle Marche si estendono circa 90.000 ettari di parchi e aree protette tutte da ammirare. La regione offre anche molto dal punto di vista balneare: spiagge di sabbia o sassi e mare cristallino dove divertirsi anche con i propri bambini. Insomma, gli itinerari da seguire sono diversi e soddisferanno i gusti di ogni tipo di viaggiatore: da quello che ama l’arte e la storia a quello che ama l’ambiente e le lunghe passeggiate nella natura fino a quello che ama divertirsi o rilassarsi al mare.

Le città e i borghi delle Marche

Le Marche vantano l’onore di ospitare alcune delle città e dei borghi più belli d’Italia e importanti dal punto di vista storico, culturale e religioso. Chi lavora nel settore del turismo o in generale chi vuole approcciare questo settore non può fare a meno di frequentare i corsi di inglese Wallstreet nella sede di Firenze oppure in un’altra città italiana, per avere più preparazione nel lavorare in ambito turistico. Infatti non dobbiamo dimenticare come la nostra penisola è ricca di luoghi scelti ogni anno da molti turisti anche internazionali.

Fra le perle turistiche delle Marche ricordiamoAscoli Piceno, il cui centro storico è costruito quasi del tutto in travertino. Ha molte bellezze da offrire: fra gli edifici più importanti, quello che oggi ospita il Comune, Palazzo dei Capitani del Popolo.

Ancora, il Battistero di San Giovanni, la Cattedrale di Sant’Emidio, il Palazzo Vescovile, il Palazzo dell’Arengo. È d’obbligo una fermata ad Urbino, una città elegante in cui poter visitare il Palazzo Ducale oppure ammirare le opere di Tiziano e Raffaello (fra gli altri) presenti all’interno della Galleria Nazionale delle Marche.

Infine Recanati, città che ha dato i natali al famoso poeta Giacomo Leopardi: qui, infatti, sarà possibile visitare la casa dello scrittore e la biblioteca del XIX secolo.

La regione ospita anche 23 borghi che sono stati nominati i borghi più belli d’Italia. Fra questi, molto suggestivi sono, fra gli altri, Gradara, nella provincia di Pesaro - Urbino, che ospita il castello che, secondo la leggenda, è quello in cui hanno vissuto Paolo e Francesca (i due innamorati descritti da Dante Alighieri nella Divina commedia).

Corinaldo, in provincia di Ancona, è un altro luogo da visitare, con il suo centro storico tipico medievale ricco di stradine in cui perdersi. Qui si può visitare la chiesa di Santa Maria Goretti, la Santa nata proprio in questo piccolo paese.

I parchi e la natura nelle Marche

Tutti gli amanti della natura saranno ben contenti di trovare nelle Marche numerosi parchi e riserve naturali in cui passeggiare fra scenari mozzafiato o rilassarsi e godersi la bellezza e la pace della natura incontaminata.

La regione ospita, infatti, il Parco Nazionale dei Monti Sibillini, in cui il turista può ammirare la flora e la fauna, oltre che soffermarsi presso il Lago di Pilato.

Gli altri parchi sono: il Parco Regionale del Conero, il Parco Naturale Regionale del Monte San Bartolo, il Parco Naturale Regionale della Gola della Rossa e di Frassassi e la Riserva Naturale Statale Gola del Furlo. Proprio a Frasassi si trova il complesso ipogeo delle Grotte omonime.

Le località balneari da visitare

Per tutti gli amanti delle spiagge e del mare, il territorio marchigiano è ricco di spiagge sabbiose o di ghiaia con acque limpide e cristalline. Alcune delle località con stabilimenti balneari attrezzati sono Pesaro, Fano, Marotta o Senigallia. Ancora, il litorale di San Benedetto del Tronto o di Porto Sant’Elpidio e Porto San Giorgio.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.