L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

venerdì, 06 dicembre 2019

Volo cancellato o in ritardo: ho sempre diritto al rimborso?

TURISMO -   Se il tuo volo è in ritardo o cancellato, hai diritto a un rimborso o alla restituzione del biglietto, quindi è importante che tu conosca i tuoi diritti e faccia successiva richiesta di rimborso, che può arrivare fino a 600 euro.

Se si vola con una compagnia aerea nell'UE o con una qualsiasi altra compagnia aerea che vola da un aeroporto dell'UE, si è protetti da una legge del 2004 (regolamento 261/2004 CE), che ha validità a livello europeoi. Puoi rivolgerti direttamente alla compagnia aerea oppure usufruire dei servizi di compagnie specializzate in tale tipo di rimborsi.

Quel documento stabilisce che una compagnia aerea da cui hai acquistato un biglietto aereo è tenuta a fornirti assistenza se il tuo volo ha un ritardo di oltre tre ore. Se invece il tuo volo è effettuato da un aeroporto che non si trova nell'UE, o da una compagnia aerea che proviene da un paese non UE e verso destinazioni al di fuori dell'Unione Europea, la compagnia aerea non ha lo stesso obbligo per i suoi passeggeri.

Se invece hai volato con una compagnia aerea dell’UE e con qualsiasi altra compagnia che vola da un aeroporto dell’UE, allora puoi richiedere il rimborso volo cancellato.

Cancellazione del volo

Se un volo viene cancellato, la compagnia aerea deve offrirti la possibilità di prendere il volo successivo o  un altro in un data già pattuita, oppure di rimborsarti l’intero biglietto. Inoltre, è necessario che la compagnia ti fornisca cibo e bevande e ti dia la possibilità di effettuare chiamate. Se ti è stato concesso il volo del giorno dopo o più tardi, sappi che hai diritto a un alloggio durante tale periodo di attesa. Inoltre, hai sempre il diritto a un rimborso in denaro, tranne nei casi in cui:

-       ti è stata comunicata la cancellazione del volo con almeno 2 settimane di anticipo

-       ti è stata comunicata la cancellazione del volo tra una e due settimane prima, e la variazione del volo ti farà arrivare a destinazione con non più di 4 ore di ritardo dal volo precedentemente prenotato

-       La variazione del volo ti porterà a destinazione con meno di due ore di ritardo dal volo iniziale

È necessario però che tu faccia molta attenzione, perché la maggior parte delle compagnie aeree hanno una clausola che le esonera dall’offrire un rimborso, qualora dimostrassero che la cancellazione del volo è stata causata da circostanze straordinarie, che non potevano essere altrimenti evitate. La parte interessante è che queste circostanze straordinarie possono essere costituite da fenomeni naturali quali colpi di stato, bombardamenti o problemi di sicurezza. Questo è perciò uno dei motivi per i quali si dovrebbe sempre leggere attentamente i termini e le condizioni prima di acquistare un biglietto aereo.

Infine, ricordati che i problemi tecnici dei sistemi aerei o aeroportuali non sono da considerarsi in nessun caso quali circostanze straordinarie.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.