Tuttocuoio blocca la Maceratese Sorpasso della capolista Spal

126

LEGA PRO – Dopo 9 gare utili consecutive la Maceratese deve cedere il passo al Tuttocuoio, sul sintetico dell'Ettore Mannucci di Pontedera.

2-1 il finale dopo un primo tempo bruttino da parte della Maceratese ed una ripresa senz'altro migliore, in cui però il gol di Fabio Foglia, il primo stagionale, non è sufficiente a portare a casa almeno un punto. In serata la capolista Spal ha vinto a Santarcangelo per 2 a 0, passando in testa alla classifica a 4 punti dalla Maceratese.

Al 18' il Tuttocuoio passa in vantaggio: Marchetti si libera sulla destra e Cherillo riesce ad assestare la zampata decisiva da due passi. Inutili le proteste dei biancorossi per un presunto fuorigioco: 1-0.

Al 14' della ripresa Bucchi si gioca l'ultima carta dalla panchina. Dentro Orlando per D'Anna. Un minuto dopo Kouko si destreggia bene in area e poi serve a sinistra l'accorrente Foglia che con il destro colpisce con una rasoiata sul secondo palo: 1-1. Primo centro in maglia biancorossa per Fabio Foglia.

Al 27' il Tuttocuoio passa di nuovo in vantagguio: Colombini, su corner dalla destra, stacca e insacca imparabilmente sul palo alla destra di Forte, vanamente contrastato da capitan Faisca: 2-1.

TUTTOCUOIO-MACERATESE 2-1

TUTTOCUOIO: Feola, Marchetti (40' st Peverelli), Ferraro, Muroni, Colombini, Falivena, Paparusso, Ricciardi, Cherillo (19' st Tempesti), Palumbo (29' st Balde), Shekiladze. (A disp. Carboni, Frare, Bachini, Mancini, Giannarelli, Picascia, Boubacar, Bangal) All. Lucarelli

MACERATESE: Forte, Imparato, Karkalis, Carotti, Fissore (32' Clemente), Faisca, D'Anna (14' st Orlando), Foglia, Fioretti, Kouko, Buonaiuto (1' st Alimi). (A disp. Di Vincenzo, Djibo, Massei, Sarr, Ganci, Belkaid) All. Bucchi

Arbitro: Carlo Amorosa di Paola

Reti: 18' Cherillo, 15' st Foglia (M), 27' st Colombini

Note: ammoniti Carotti, Palumbo, Imparato, presenti circa 50 tifosi della Maceratese,