Vende merce contraffatta al mercato di San Decenzio: denunciato ambulante

L'uomo, già noto per precedenti analoghi, aveva almeno 700 articoli falsificati per un valore commerciale stimato in poco meno di 15.000 euro

202

Era stato notato vendere merce per bambini e adolescenti al mercato settimanale di San Decenzio, ma il sospetto era che fosse contraffatta. 

Così la Guardia di Finanza di Pesaro ha eseguito delle perquisizioni a carico del venditore ambulante, confermando i propri sospetti: è stato trovato in possesso di migliaia di capi d’abbigliamento contraffatti.

Le Fiamme Gialle hanno così passato al setaccio sia l’abitazione dell’uomo che un magazzino nelle sue disponibilità, rinvenendo almeno 700 articoli falsificati per un valore commerciale stimato in poco meno di 15.000 euro: l’ambulante, già noto alle forze dell’ordine per dei precedenti analoghi, è stato perciò denunciato per ricettazione e introduzione e commercio di prodotti falsi.