A Caldarola finisce senza reti, ma il gol-non gol di Maccari lascia l’amaro in bocca

SPORT COMMUNICATION – Finisce a reti bianche la sfida di Caldarola tra i ragazzi di mister Nerpiti e la Leonessa Montoro, ma i biancorossi protestano per un gol non gol di Maccari non visto dall’arbitro e devono accontentarsi di dover dividere la posta in palio.

Biancorossi senza dubbio più pericolosi in zona d’attacco, con il rientrante Busciantella Ricci che deve distendersi solo in un paio di occasioni per tutto il match. La prima occasione porta la firma di Memaj che, da punizione, spara alto. Al 13esimo risposta ospite con Nicoletti che ci prova da fuori area, Buscantella Ricci devia in angolo. Due minuti più tardi lancio per Maccari in area che, in spaccata, spedisce alto di poco. Al 31esimo l’episodio incriminato: punizione di Memaj, colpo sotto porta di Maccari che vede respingersi il pallone dal portiere all’altezza della linea di porta. L’arbitro fa proseguire, Maccari protesta ma il risultato non cambia e si resta sullo zero a zero. Ci prova ancora Maccari da dentro area al 34esimo, palla alta sopra la traversa. Al rientro in campo dopo il riposo prima azione ospite: discesa sulla sinistra di Nicoletti, palla in area per Castellano che calcia in diagonale ma non trova di poco la porta. All’ottavo minuto tiro cross di Pizzichini, Binci tutto solo sul secondo palo spedisce sull’esterno della rete. Il Caldarola si fa vedere al trentesimo, tiro a giro di Memaj deviato dal portiere, arriva fuori area Mazzetti che spedisce alto. Al 37esimo grande rovesciata di Memaj in area, pallone che fa la barba al palo. Busciantella Ricci risponde alla grande su Costarrelli. L’ultima occasione, al 48esimo, capita sui piedi di Memaj che calcia da fuori area a giro, il portiere avversario risponde, arriva Mercuri che prova dal limite ma la sfera termina tra le braccia dell’estremo difensore ospite. Finisce così, a reti bianche, a Caldarola. Con un pizzico di rammarico per il gol non concesso ma, tutto sommato, con la soddisfazione di aver dato seguito alla vittoria di Muccia.

CALDAROLA – LOENESSA MONTORO 0-0

CALDAROLA: Busciantella Ricci, Mazzetti M, Mazzetti V, Minnucci, Barucca, Buldorini, De Caro, Botta, Maccari, Nerpiti, Memaj; All Massimo Nerpiti

LEONESSA MONTORO: Ortenzi, Pizzichini, Garbuglia, Costarelli, Giacchetta, Giuliani, Nicoletti, Torelli, Binci, Castellano, Ribichini; All Moschini

DIRETTORE DI GARA: Giovanni Citi (Macerata)

MAN OF THE MATCH: Mazzetti M (Caldarola)

AMMONITI: Memaj, Barucca, Ribichini, Giacchetta

Impostazioni privacy