A Civitanova – Tajani: “No alla proroga del blocco dei licenziamenti all’infinito”

96

Non possiamo prorogare il blocco dei licenziamenti all’infinito. La nostra proposta va a sostegno dell’occupazione. Come? Abbassando la pressione fiscale in primis”. Lo ha detto il coordinatore unico di Forza Italia, Antonio Tajani, oggi a Civitanova Marche per l’inaugurazione della nuova sede regionale del partito.

L’europarlamentare romano, affiancato tra gli altri dal sottosegretario al ministero delle Politiche agricole, Francesco Battistoni, ha parlato di vari temi tra cui il Piano nazionale di ripresa e resilienza. “Abbiamo una visione della società molto ben definita- dice Tajani-. Il Pnrr non deve servire per tappare le buche ma per creare autostrade. Noi puntiamo sullo sviluppo dell’industria, dell’impresa e dell’agricoltura. Buona fortuna a chi lascia Fi, saranno gli elettori a giudicarli. In passato chi ha abbandonato il progetto e tradito l’elettorato non ha mai fatto una buona carriera anzi la loro è finita in quel momento”.

“Oggi dobbiamo essere capaci di fare capire che anche nelle Marche c’è un cambio di passo”. È quanto ha detto il coordinatore unico di Forza Italia, Antonio Tajani, oggi nel corso dell’inaugurazione della nuova sede regionale del partito a Civitanova Marche. La giornata ‘marchigiana’ del vicepresidente del Partito popolare europeo prevede anche la visita ai Centri vaccinali di Fermo e Civitanova Marche, la presentazione del coordinamento comunale di Forza Italia ad Ascoli Piceno e l’inaugurazione della sede elettorale del partito a San Benedetto del Tronto.

“A livello nazionale Fi è l’unico partito che può garantire una serie di relazioni internazionali grazie al Ppe– premette Tajani-. C’è un’Italia che guarda ancora al centro del centrodestra. Penso proprio alle Marche con i civici per le Marche nel simbolo di Fi (alle ultime regionali, ndr). Il contributo di Forza Italia al governo delle Marche è importantissimo, Aguzzi sta gestendo la Protezione civile in maniera esemplare”. Tajani, accompagnato nella sua visita dal sottosegretario al ministero delle Politiche agricole, Francesco Battistoni, è stato accolto tra gli altri dall’assessore regionale, Stefano Aguzzi, e dai consiglieri regionali Jessica Marcozzi e Gianluca Pasqui. “Stiamo lavorando molto, come Governo, anche su agricoltura e pesca– conclude Tajani-. Due elementi fondamentali per le Marche”. Battistoni ha spiegato che la sede marchigiana di Forza Italia è stata collocata a Civitanova Marche “perché è baricentrica ed accessibile a tutto il territorio”.