Broker forex: le piattaforme di trading più utilizzate nelle Marche

99

Sono sempre di più gli italiani appassionati di trading e, in particolare, interessati a investire nel forex grazie alle piattaforme messe a disposizione dai broker.

Il forex è il mercato finanziario più importante del mondo, quello dove, per intenderci, vengono scambiate le valute di tutti i principali paesi. Qui, ogni giorno, 24 ore su 24, gli operatori finanziari, i grandi gruppi di investimento e le banche centrali eseguono scambi per diversi miliardi di dollari. I broker, in tutto questo, fanno da tramite tra il mercato vero e proprio e i medi e piccoli operatori che, ogni giorno, cercano di inseguire i trend per poter ottenere un guadagno sulle variazioni di prezzo delle varie coppie di valute. Ma quali sono le migliori piattaforme di trading scelte dagli utenti della nostra regione? Quali sono i broker forex più affidabili? Per rispondere a queste domande ci siamo addentrati nel complesso mondo della finanza alla scoperta delle migliori soluzioni per poter investire in un mercato finanziario selettivo come quello delle valute.

PERCHE' AFFIDARSI AD UN BROKER FOREX 

Molti si staranno chiedendo perchè è necessario affidarsi ad un broker per poter investire sulle valute. Il broker, in questo caso, va visto come un intermediario che fa da tramite tra noi e il mercato di riferimento. In sostanza questa società ci fornisce uno strumento, ossia la piattaforma di investimento, con cui possiamo immettere un ordine sul mercato. Senza questo "intermediario" avremmo bisogno di una licenza propria e di tutta una serie di infrastrutture che non avrebbe senso avere. Anche perchè la maggior parte dei broker non fanno pagare alcun canone fisso per il servizio e pure dove sia previsto è comunque di impatto minimo (parliamo di un canone fisso che non supera mai le poche decine di euro al mese per quei pochi broker che lo prevedono). Insomma si paga solo quando si esegue un ordine sul mercato. Pertanto il dubbio dovrebbe essere riferito solo alla scelta del broker più adatto alle proprie esigenze basandosi su alcuni canoni specifici di qualità e, ovviamente, sulle proprie esigenze personali che devono tenere conto della tipologia di investimento che si vuole applicare e dalla propensione al rischio. A questo proposito segnaliamo questa guida alle migliori piattaforme dei broker forex.

QUALI SONO LE MIGLIORI PIATTAFORME FOREX

Come abbiamo detto, anche se la scelta della piattaforma è molto soggettiva ci sono alcuni parametri chiave che possono essere utilizzati per fare una valutazione sul broker che ci apprestiamo a scegliere. Qui di seguito segnaliamo un elenco dei migliori broker forex secondo le valutazioni degli utenti:

  • Ig Italia: è uno dei migliori broker con cui si possa investire sul forex tramite i cfd (contratti per differenza). La sua piattaforma di trading è molto professionale e si rivolge, maggiormente, ad un pubblico di professionisti del settore. Molto interessante l'impegno per la formazione che ha contraddistinto questo broker nel corso del 2015 con eventi che hanno raccolto tantissime adesioni.
  • Plus500: questa piattaforma forex quotata alla borsa di Londra è un'ottima scelta in quanto offre strumenti di altissimo livello. E' una delle poche società di trading che permette di aprire un conto e di cominciare ad operare anche senza un deposito iniziale e questo è un vantaggio per chi è alle prime armi. inoltre non sono previste spese di commissione e, anche questo, è un vantaggio per chi vuole investire utilizzando, inizialmente, un capitale esiguo.
  • Directa: considerata una delle migliori soluzioni per operare sul forex questa piattaforma di trading è operativa dal 1996 e offre strumenti e soluzioni davvero professionali. Non a caso è stata la piattaforma utilizzata per le recenti universiadi del trading, un aspetto tutt'altro che trascurabile.

Queste che vi abbiamo segnalato sono solo alcune delle principali piattaforme forex che si possono scegliere per i propri investimenti. Alcune di questi broker applicano una commissione fissa su ogni singola operazione di trading (ad esempio vendere e ricomprare una determinata valuta sono 2 operazioni) mentre altri applicano uno spread sul valore della stessa. Anche questo è un aspetto molto importante che va considerato in fase di scelta della piattaforma, perchè va ad incidere sul costo che si deve sostenere per il proprio investimento. Il nostro consiglio è quello di ponderare questa scelta con molta attenzione cercando informazioni sul web, leggendo recensioni e cercando informazioni sugli organi ufficiali.

I BROKER FOREX REGOLAMENTATI SONO PIU' SICURI

Cercando informazioni sui broker forex abbiamo notato che il discorso legato alla regolamentazione compariva spesso sui forum e sui blog, così abbiamo voluto approfondire il discorso. Insomma una piattaforma forex regolamentata è più sicura di una che non lo è? Per prima cosa bisogna dire che una società di trading per poter offrire i suoi servizi in Italia o in un qualsiasi altro paese dell'Unione Europea, deve avere una licenza, ossia deve essere regolamentato da un organo di vigilanza internazionale come può essere, appunto, la Consob. Questo aspetto è molto importante perchè per ottenere questa regolamentazione è fondamentale che la società di trading rispetti determinati standard di qualità stabiliti per legge dalla normativa Mifid. Inoltre, da quello che abbiamo potuto rilevare, anche la qualità degli strumenti messi a disposizione degli utenti è sicuramente di livello professionale. Insomma scegliere un broker regolamentato, per quel che riguarda il forex, è sicuramente una scelta obbligata se si vuole operare in sicurezza e con standard di qualità elevati.